Luned́ 01 Marzo20:52:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Molino di Bascio: aggredisce la moglie, poi la riporta a casa gravemente ferita

Cronaca Pennabilli | 17:50 - 15 Aprile 2013 Molino di Bascio: aggredisce la moglie, poi la riporta a casa gravemente ferita

Prima scatena la sua rabbia, probabilmente per futili motivi di gelosia; poi, dopo il raptus, non presta soccorso alla convivente, gravemente ferita per i calci e i pugni subiti. Protagonista della vicenda un 55enne di Sestino, che domenica sera si era recato ad una festa tra cacciatori a Molino di Bascino, frazione del comune di Pennabilli. Al momento di tornare a casa, nel parcheggio, il 55enne ha aggredito la convivente, una 46enne di origine brasiliana, colpendola con calci e pugni. La violenza pare sia stata scatenata da motivi di gelosia. La vittima è rimasta a terra ferita per qualche minuto, poi è salita a bordo dell'automobile dell'uomo, per fare ritorno a casa. Dopo due ore le condizioni della donna si sono aggravate: il suo aggressore si è limitato ad avvisare il figlio naturale della brasiliana, residente in zona. Immediato il trasporto all'ospedale di Novafeltria e da qui il trasferimento all'Infermi. La 46enne è ricoverata in prognosi riservata, con ferite alla testa, al volto, all'addome, alle braccia e alle gambe. E' però fuori pericolo. Il suo convivente è stato denunciato per lesioni gravissime e omissione di soccorso. 

< Articolo precedente Articolo successivo >