Marted́ 09 Marzo01:49:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, cassa Integrazione: nel 2013 boom di quella straordinaria

Attualità Rimini | 14:16 - 15 Aprile 2013 Rimini, cassa Integrazione: nel 2013 boom di quella straordinaria

E' ancora allarme occupazione in Provincia di Rimini. I primi tre mesi del 2013 fanno registrare un vero e proprio boom della Cassa Integrazione Straordinaria: 891mila ore, per un aumento di 333 punti percentuali rispetto al primo trimestre del 2012. Diminuiscono le ore in deroga (-58,9 %) e quelle ordinarie (-26 %): questo è dovuto alla chiusura di molte aziende, fattore che comporta per molti lavoratori il passaggio dalla Cassa Integrazione Ordinaria a quella Straordinaria.

Facendo un passo indietro al 2012, quasi 10 milioni di ore di Cassa Integrazione in Provincia (9.186.908), il 30,7 % in più rispetto al 2011. Rispetto al 2011, la Cassa Integrazione Straodinaria cresce del 103,6 %, di fronte ad un aumento del 3,1 % fatto registrare in regione: due milioni e 200mila ore nel 2011, quattro milioni e 500mila ore nel 2012. 


Il commento dell'Assessore Meris Soldati

“Gli effetti della crisi sull’occupazione hanno portato anche nella nostra provincia ad un maggior ricorso agli ammortizzatori sociali. I dati del 2012 e il trend del primo trimestre del 2013 pongono in evidenza come vi sia un preoccupante aumento della cassa straordinaria. Arrivata al quarto anno la crisi, iniziata nel 2009, evidenzia tutta la sua drammaticità ed impone a livello governativo l’assunzione di scelte di politica industriale ed economica in grado di invertire la rotta. Tra questi, in primis, il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali. Se le ipotesi pessimistiche di queste ore fossero confermate una gravissima situazione colpirebbe migliaia di famiglie riminesi, con le immaginabili ricadute sociali”.


< Articolo precedente Articolo successivo >