Marted́ 09 Marzo02:51:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Prima Categoria, Bakia a forza 6: sei reti al San Lorenzo, +6 sul Ronta

Sport Rimini | 13:39 - 15 Aprile 2013 Calcio Prima Categoria, Bakia a forza 6: sei reti al San Lorenzo, +6 sul Ronta

Il recupero della 17° giornata del girone H di Prima potrebbe essere la svolta nel rush finale per il primo posto. Il Bakia rifila un tennistico 6-0 al San Lorenzo e porta a 6 i punti di vantaggio sul Ronta, fermato sul pari dalla terza in classifica, l'Igea Marina. Contro il San Lorenzo gli equilibri sono durati poco più di una mezz'ora, equilibri rotti dal rigore di Zagnoli. Nella ripresa Bakia a valanga con Matteo Candoli, Andrea Magnani, Milzoni, Claudio Candoli e ancora Zagnoli. Al Ronta non basta invece la buona vena di Saliaj e Milanesi, entrambi a segno. L'Igea strappa il pari per 2-2, grazie alle prodezze balistiche di Macchelli e Urbinati. I biancorossi riminesi vengono agganciati al terzo posto in classifica, a quota 37, dal Tre Villaggi, corsaro 2-1 a Villalta. Locali in vantaggio con Velella, raggiunti da Foschini e infine beffati nel recupero da Francesco Bianchi, a segno su una contestata punizione. 

In chiave salvezza tre punti per il Rivazzurra, 2-0 al Valsecchi-Dall'Ara contro il Perticara che saluta la Prima Categoria. Le reti portano la firma di Tramontano e Greco. Buon punto per il Fontanelle, 1-1 con il Morciano, in vantaggio dopo 3 minuti grazie ad un euro goal di Molari. Il pareggio a fine primo tempo di Franchi, bravo a battere in semirovesciata Mauro Masini. La paura fa novanta tra Corpolò e Gambettola, che si dividono la posta in un modesto 0-0. Più emozioni tra Tre Esse e Junior Real Marignano. Gli ospiti si illudono con il doppio vantaggio a firma Tirincanti e Pratelli, ma la Tre Esse trova la rimonta con Casadei e Longhi. Finisce 2-2 anche il confronto tra Gatteo Mare e Real Pinarella. Locali in vantaggio al 18' con Romagnoli che beffa Bernabini con un tiro direttamente dalla bandierina. Al 24' Esperti firma il primo pareggio ed è un altro tiro da fuori area, di Lontani, a portare in vantaggio il Pinarella al 52'. Il definitivo 2-2 arriva al 71' con un rigore trasformato da Solfrini. 

< Articolo precedente Articolo successivo >