Giovedý 04 Marzo07:46:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: ladri di liquori in manette

Cronaca Rimini | 18:01 - 13 Aprile 2013 Rimini: ladri di liquori in manette

Colti in flagrante mentre cercano di asportare dal supermarcato 'Leclerc Conad' de 'Le befane' della refurtiva precedentemente occultata in una borsa schermata da fogli di alluminio. I due, un 27enne di origine rumena e una 25enne di nazionalità bulgara, hanno finto di essere la solita coppia intenta a far spesa, ma sono stati sorpresi mentre si stavano allontanando con tre bottiglie di liquore del valore di 120 euro, nascoste nella borsa tenuta dalla donna. La refurtiva è stata restituita mentre i due, tratti in arresto per furto aggravato, sono stati sottoposti a giudizio: il rumeno, con precedenti penali specifici, è stato condannato a 9 mesi in carcere, mentre la donna bulgara alla pena di 5 mesi, per lei la pena è sospesa poiché incensurata.

< Articolo precedente Articolo successivo >