Giovedý 04 Marzo07:28:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sciopero in Autostrada: caos ai caselli di Rimini, CGIL accusa l'azienda

Attualità Rimini | 10:40 - 13 Aprile 2013 Sciopero in Autostrada: caos ai caselli di Rimini, CGIL accusa l'azienda

I caselli di Rimini sud e Rimini nord nel caos ieri per lo sciopero deil personale di Autostrade per l'Italia. Code interminabili, viabilità in tilt, non sono mancati i tamponamenti. Ad intervenire su quanto accaduto Ornella Giacomini, segretario generale trasporti Filt Cgil, che in una nota denuncia il "comportamento antisindacale di Autostrade per l'Italia". Accusa infatti l'azienda di aver provocato i disagi per aver "tentato in ogni modo di vanificare il regolare svolgimento dello sciopero, chiudendo i varchi dedicati al pedaggio manuale e costringendo i clienti a rivolgersi obbligatoriamente agli automatismi anche se sprovvisti di moneta magnetica, formando code interminabili".
Insomma, per la sindacalista l'azienda ha messo a rischio "la sicurezza degli utenti autostradali, creando non poche turbative ed incidenti". La sindacalista riferisce inoltre in una nota di "molte chiamate di protesta arrivate agli organi competenti, polizia stradale e centri operativi. Il prefetto di Bologna in un incontro con le Organizzazioni sindacali unitarie ed azienda, ha dichiarato che monitorera' la situazione e le proteste degli utenti, prendendo poi i dovuti provvedimenti".

< Articolo precedente Articolo successivo >