Lunedì 01 Marzo20:58:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dal dialetto a tutto il mondo: poesia in tutte le lingue a pennabilli

Spettacoli Pennabilli | 10:47 - 12 Aprile 2013 Dal dialetto a tutto il mondo: poesia in tutte le lingue a pennabilli

Si terrà sabato 20 aprile alle ore 21.00 nel Teatro Vittoria di Pennabilli la seconda edizione de I dialetti nelle valli del mondo, il festival della poesia promosso dall'associazione culturale D'là de' foss di Pennabilli. Lo spettacolo, che si sarebbe   dovuto svolgere nel Teatro Sociale di Novafeltria a fine febbraio, era stato rimandato a seguito di un'abbondante nevicata.

La rassegna, avviata con pieno successo nel maggio dello scorso anno nel teatro Il Lavatoio di Santarcangelo, continua il suo percorso nella Valmarecchia con il fine di proporre l'espressione poetica nelle lingue delle tante “valli” del mondo attraverso la lettura, da parte degli stessi autori, di opere di poeti di origine straniera e di poeti dialettali italiani.

Il 20 aprile saliranno sul palco del  Teatro Vittoria di Pennabilli

GUIDO LUCCHINI, ospite d'onore

VIOREL BOLDIS, poeta rumeno

LUIGI CAPPELLA, poeta pennese

ROSANA CRISPIM DA COSTA, poetessa brasiliana

LINO GOBBI, poeta riminese

CHEIKH TIDIANE, poeta senegalese

RINA XHIHANI, poetessa albanese

Gli artisti eseguiranno la lettura delle loro poesie accompagnata dalla traduzione in italiano e intervallata con brani di musica eseguita dal vivo.

I dialetti nelle valli del mondo vuole creare momenti di incontro e di confronto tra popoli molto lontani fra loro, che trovano attraverso la poesia e la musica elementi comuni dettati dai sentimenti dell'uomo, dalle sue relazioni e dagli elementi naturali che lo circondano, simili ovunque.

< Articolo precedente Articolo successivo >