Venerd́ 26 Febbraio11:21:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Fiba Cisl Emilia Romagna dona 31mila euro ai comuni terremotati

Sociale Emilia Romagna | 15:17 - 11 Aprile 2013 La Fiba Cisl Emilia Romagna dona 31mila euro ai comuni terremotati

Una donazione di 31.000 euro per progetti di pronto intervento nei comuni di Cento, nel Ferrarese e di Finale Emilia nel Modenese, colpiti dal sisma del maggio 2012. A mettere a disposizione la cifra la Fiba-Cisl dell'Emilia-Romagna, grazie alla collaborazione con le altre strutture Fiba provinciali e di tutto il resto d'Italia. La raccolta di denaro e il modo in cui è stato impiegato sono stati resi noti ell'ambito dell'ottavo congresso regionale dei bancari della Cisl dal titolo "Rigeneriamoci", in corso a riccione fino a domani. Nel dettaglio, spiega una nota dell'organizzazione sindacale, "nell'arco delle due settimane successive al primo episodio sismico dello scorso 20 maggio, a Cento sono stati acquistate scrivanie e sedie per gli uffici comunali, mentre a Finale Emilia è stato acquistato un container ad uso ufficio, con relativo mobilio, per permettere agli uffici comunali di garantire immediata operatività a sostegno delle urgenze e dei bisogni della popolazione". "Abbiamo cercato di dare risposte immediate che potessero essere utili per ritornare al più presto a una situazione di relativa normalità - chiosa nella nota Marco Amadori, segretario generale della Fiba Cisl Emilia-Romagna - risposte concrete, come concreto si è dimostrato da subito lo spirito della gente che vive in quelle zone".

< Articolo precedente Articolo successivo >