Giovedý 04 Marzo04:15:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Lega Pro: Rimini Alessandria in diretta su Radio Bruno

Sport Rimini | 16:38 - 13 Aprile 2013 Calcio Lega Pro: Rimini Alessandria in diretta su Radio Bruno

Qualche nube in casa Rimini inizia a diradarsi. Il passaggio di proprietà resta in stand-by, ma dall'ultima assemblea dei soci è emersa la volontà di chiudere la stagione con i propri mezzi, onorando le prossime scadenze di aprile, per rimandare ogni discorso relativo alla cessione societaria a bocce ferme, a campionato finito. 

I riflettori tornano dunque interamente sul rettangolo verde, con il Rimini intento a giocare la partita salvezza. Salvo catastrofi, i biglietti per la retrocessione diretta sono già stati assegnati a Milazzo, Casale e Fano: i marchigiani hanno ora 8 punti dal Rimini, margine difficilmente colmabile. La salvezza diretta resta un obiettivo difficile per i biancorossi di D'Angelo, con il Bellaria ormai salvo, il Santarcangelo resuscitato dai tre punti conquistati a Busto Arsizio, la Giacomense che non molla. Gli estensi domenica sfideranno l'altra pericolante, la Valle D'Aosta: una partita in cui due dirette rivali del Rimini si toglieranno giocoforza punti. Scotti e compagni dovranno però pensare soprattutto all'Alessandria, a tre punti che sono fondamentali per tenere vive le speranze di evitare i playout. Prima della vittoria nel derby con il Casale, i grigi avevano totalizzato un punto in cinque gare. La speranza per il Rimini è trovare un avversario senza particolari motivazioni di classifica. Motivazioni che hanno invece tre giocatori biancorossi: Zanigni, preferito a Morga e grande protagonista nella vittoria con il Mantova; Marras, sempre più una certezza, ora anche ispirato uomo assist; Onescu, motore del centrocampo e arma preziosa con i suoi inserimenti offensivi. 

Per la gara di domenica D'Angelo medita comunque qualche sorpresa. Marras potrebbe lasciare la maglia da titolare a Baldazzi, con Maita in regia, Andrea Brighi e Gasperoni a completare il pacchetto degli Under. Sarebbero queste infatti le indicazioni emerse dalla partitella del giovedì, ma potrebbe essere solo pretattica. Piu' problemi in casa Alessandria: domenica con il Casale in campo solo due Under, contro il Rimini l'attaccante Rossi dovrebbe aggiungersi a Romano e Boron, con uno tra Fanucchi e Ferretti destinato alla panchina. Mancherà lo squalificato Tenaglia, con Mora favorito su Menassi per la sua sostituzione. 


Formazioni probabili

Rimini: Scotti, Palazzi, Gasperoni, A.Brighi, Rosini; Onescu, Spighi, M.Brighi (Maita); Zanigni, Taddei, Marras.
In panchina: Semprini, Vignati, Baldazzi, Valeriani, Maita (M.Brighi), Bianchi, Morga. 
Allenatore: D'Angelo.

Alessandria: Servili, Romano, Boron, Roselli, Cammaroto, Barbagli; Gamberetti, Mora, Rossi, Fanucchi, Tanaglia. 
In panchina: Pavanello, Mazzuoli, Menassi, Bianchi,  Degano, Ficiliotto, Ferretti. 
Allenatore: Notaristefano.

La partita Rimini Alessandria sarà trasmessa in diretta esclusiva e integrale su Radio Bruno rete di Rimini a parire dalle 14.20.


< Articolo precedente Articolo successivo >