Domenica 07 Marzo05:45:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuova residenza creativa Mondaino

Spettacoli Mondaino | 10:50 - 11 Aprile 2013 Nuova residenza creativa Mondaino

L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino, giunto al suo sedicesimo anno di attività, ospita dal 12 al 14 aprile 2013 la seconda residenza creativa, Metamorfosi nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.., per la produzione di uno spettacolo di teatro e danza in strada di Compagnia Teatro de li Zanzeri e L’Elfo Ballerino Dopo il successo riscontrato con la messa in scena dello spettacolo L'Aquila et l'Aliphante nell'edizione 2012 del “Palio de lo Daino” le due compagnie  (la Compagnia Teatro de li Zanzeri è tra l’altro proprio di Mondaino ed ogni anno fornisce un importante e prezioso contributo nell’organizzazione del tradizionale Palio) continuano nell'esperienza di portare il teatro e la danza nelle piazze e nelle feste popolari con l'obbiettivo di avvicinarsi ad un pubblico che difficilmente “mette piede in teatro”. Si confrontano così con lo spettacolo d'immagine utilizzandone gli strumenti (trampoli, maschere, elementi scenotecnici, fuochi pirici, ecc.), ma con il deliberato intento di anteporre l'elemento drammaturgico a quello spettacolare, attraverso la valorizzazione del lavoro dell'attore e del danzatore.

Alla residenza creativa, il 13 aprile, partecipa una classe della scuola media di Mondaino, all’interno del progetto La scuola elementare del teatro.

Al termine della residenza, domenica 14 aprile, alle ore 21 (ingresso libero) verrà presentata al Teatro Dimora la prova aperta dello spettacolo Metamorfosi nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.. prodotto da Compagnia Teatro de li Zanzeri, L’Elfo Ballerino, con la collaborazione de L’arboreto - Teatro Dimora.

< Articolo precedente Articolo successivo >