Domenica 28 Febbraio00:53:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, un corso gratuito di autodifesa femminile

Sociale Rimini | 13:23 - 08 Aprile 2013

Forze dell’ordine e Comune di Rimini ancora una volta insieme contro la violenza, in questo caso per promuovere un corso di autodifesa femminile completamente gratuito. Un percorso che sarà realizzato proprio grazie alla collaborazione tra Carabinieri, Polizia, Guardia di finanza, Polizia Municipale e associazione Rompi in silenzio, che si sono resi disponibili a titolo gratuito per istruire le partecipanti sulle principali tecniche di difesa, ma non solo. Grazie alla partecipazione di Rompi il Silenzio, sarà affrontato anche l’aspetto psicologico della violenza, fornendo gli strumenti necessari per imparare a gestire queste situazioni. “Il messaggio che vorremmo lanciare è quello di una rete presente sul territorio, nella quale sono presenti anche le forze dell’ordine” commenta Nadia Rossi, assessore alle Politiche di Genere del Comune di Rimini “una rete attiva, che tutti devono imparare a conoscere proprio perché nel momento in cui ne hanno bisogno possono trovare delle risposte”.
Il corso è composto da 8 lezioni settimanali, a partire da venerdì 12 aprile, e si terrà ogni venerdì dalle 21 alle 23 presso la Sala A del Palasport Flaminio.
Non è previsto alcun costo di iscrizione al corso, unico obbligo è quello di presentare un certificato per l’attività fisica non agonistica. Il corso è riservato a 25 donne residenti nel Comune di Rimini.
Per iscrizioni e informazioni è possibile rivolgersi alla Casa delle Donne in Piazza Cavour, aperto tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, oppure telefonare al 0541 704545.

< Articolo precedente Articolo successivo >