Giovedý 06 Maggio09:02:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pugliese in manette: scovato con 5 kg di marijuana e 25 grammi di cocaina

Cronaca Rimini | 16:52 - 09 Marzo 2013 Pugliese in manette: scovato con 5 kg di marijuana e 25 grammi di cocaina

Dopo mesi di pedinamenti e appostamenti cominciati da prima di Natale, i carabinieri hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un 36enne pluripregiudicato, originario di Altamura (provincia di Bari), domiciliato in un residence di San Giuliano di Rimini. Fermato durante un normale controllo a bordo della sua autovettura, l’uomo è apparso subito nervoso. Intervenute sul posto anche due unità cinofile antidroga, con i cani “Falko” e “Alesì”, sono iniziate le perquisizioni, prima quella personale e poi la domiciliare. Nel suo appartamento, ben occultata nel forno, sotto il lavabo del bagno, all’interno di un armadio e dentro uno zainetto, i cani antidroga hanno scovato 5 involucri sigillati. Al loro interno i militari hanno trovato oltre 5 kg di marijuana, pronta per lo spaccio, tre bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi, circa 500 euro in contanti. Uno dei cani però, mentre tutto sembrava andato a buon fine, ha “fiutato” ancora, e infatti da una tasca di un’altra borsa sono spuntati altri 2 involucri di colore bianco: si trattava di cocaina purissima anch’essa pronta per essere immessa sul mercato al dettaglio per un peso complessivo di oltre 25 grammi. L’uomo è stato tratto in arresto: il giudice, in seguito al rito direttissimo, ha disposto la carcerazione dell’uomo in attesa della perizia sulla droga sequestrata, che servirà a dare indicazioni certe sulla qualità dei due stupefacenti e sulla quantità di principio attivo in loro contenuto. 

< Articolo precedente Articolo successivo >