Domenica 15 Settembre10:43:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

NEXT, al BE-Wizard ! l'eccellenza digitale italiana: definiti i membri della giuria

Attualità Rimini | 07:45 - 07 Febbraio 2013 NEXT, al BE-Wizard ! l'eccellenza digitale italiana: definiti i membri della giuria

Sono partite Lunedì 28 Gennaio le iscrizioni a Next il premio per pmi, web agencies e professionisti web freelance riservato al miglior progetto web su territorio nazionale.
Alla formazione specialistica degli esperti più autorevoli in ambito nazionale ed internazionale che rendono particolarmente autorevole l’appuntamento, si aggiunge così quest’anno l’innovazione come contenuto e valore ulteriore.
Protagonista l’eccellenza digitale italiana che sarà co-protagonista nella giornata di venerdì 8 marzo all’interno del Palazzo dei Congressi di Rimini, a seguito di una preselezione di 10 siti web sull’intera candidatura che sarà pervenuta entro il 28 Febbraio sulla piattaforma web http://www.quotidiano.net/concorso_bewizard/ .  
Particolarmente autorevole la giuria del premio, il cui Presidente sarà Pierluigi Masini Direttore Marketing del quinto gruppo editoriale italiano, la Poligrafici Editoriale.

Questi gli altri membri:

Marco Baroni (direttore servizi web – TITANKA! SPA) che valuterà l’articolazione dei progetti web presentati.

Cindy Krum (Mobile Marketing Evangelist – Mobile Moxie) per la valutazione delle strategie di mobile marketing correlate.

Daniele Ghidoli (Esperto in Social Media Marketing - BigThink.it Srl) quoterà la relativa strategia social.

Avinash Kaushik (Digital Marketing Evangelist – Google USA) che si esprimerà sull’usabilità dei progetti presentati.

Piersante Paneghel (Search Marketing Consultant per SearchBrain) che giudicherà l’ottimizzazione SEO on site dei progetti web presentati.

Elena Farinelli (Consulente Web Marketing e blogger) che valuterà, infine, la parte del copywriting.

Ogni giurato valuterà i dieci progetti finalisti e assegnerà agli stessi un punteggio di merito complessivo con valori compresi tra 0 e 10 e per ogni progetto la somma dei punteggi di merito espressi dai singoli giurati rappresenterà il voto finale.
I dieci progetti web finalisti potranno richiedere all’organizzazione il logo attestante la partecipazione e la classificazione fra i finalisti da apporre sul proprio sito web.