Marted́ 24 Novembre05:10:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley: Viserba Volley Rimini vince contro Graficonsul San Mariano 3 a 0

Sport Rimini | 09:13 - 11 Novembre 2012 Volley: Viserba Volley Rimini vince contro Graficonsul San Mariano 3 a 0

Viserba vince e convince. Oggi al PalaRinaldi , davanti ad una platea stipata fino all’inverosimile sugli spalti ed a bordo campo, il Viserba Volley ha colto la quinta vittoria consecutiva battendo la Graficonsul San Mariano con un secco 3-0 che non ammette repliche. La squadra del Presidente Stefanini mantiene così la testa alla classifica del girone C del Campionato Nazionale di B1 Femminile, distanziando le dirette inseguitrici di 4 punti.

Nel primo set Solforati fa scendere in campo la formazione tipo con Morolli in regia, Miola opposta, Montani ed Argentati al centro, Zuccarini e Masoni schiacciatrici. Tutte e due le formazioni sembrano piuttosto contratte e faticano ad imprimere il proprio ritmo al gioco. Si lotta punto a punto ed al primo time out tecnico la squadra di casa è davanti solo di un punto (8-7). Poi le romagnole prendono in mano le redini del gioco e con un servizio molto tattico iniziano a mettere in difficoltà la ricezione del San Mariano che fatica ad attaccare in modo efficace, mentre il Viserba contrattacca forte da ogni posizione. Al time out tecnico la squadra di casa ha allungato il passo e conduce 16-13. In battuta la Masoni (migliore in campo stasera) infila una serie di battute corte a filo rete che mandano nel pallone la ricezione avversaria permettendo al Viserba di portarsi sul 23-13. Il San Mariano tenta un recupero ma il Viserba non molla e con un attacco vincente di Miola chiude il set 25/15.

Squadra che vince non si cambia e così fa Solforati che ripresenta lo stesso sestetto anche nel secondo set. E la musica non cambia, il Viserba Volley batte ed contrattacca con efficacia senza dare respiro alle avversarie che in un attimo si trovano sotto 8-4. Il time out non spezza il ritmo della squadra di casa che fa della battuta la sua arma vincente. In difesa Arcangeli non si lascia sfuggire un pallone, ma è tutto il collettivo a muoversi sapientemente orchestrato dal Solforati. 16-9 al secondo time out tecnico, con il Viserba Volley che ha messo il bavaglio alle attacanti perugine. Un paio di disattenzioni della squadra di casa permettono al Graficonsul di arrivare fino a 12 ma niiente di più ed il set si chiude 25-15 con un errore delle attaccanti ospiti.

Inizia concitato il terzo set, con il Viserba Volley che paga un po’ il calo di tensione e si fa raggiungere sul 4 pari, poi registra la ricezione e l’attacco e prende qualche punto di vantaggio. E’ infatti avanti 8-6 al time out tecnico. Le due squadre si scambiano favori sbagliando ognuna qualcosa di troppo ma il Viserba mantiene il vantaggio con un attacco davvero incontenibile. La squadra di casa è sempre saldamente al comando 16-11 al secondo time out tecnico. Morolli fa ruotare al meglio le sue attaccanti e la battuta del Viserba stasera fa proprio paura. La ricezione del San Mariano fatica oltre misura ed è proprio grazie ad una fucilata in salto della Zuccarini che si chiude set e partita con il pubblico viserbese tutto in piedi ad acclamare le sue beniamine in attesa di poterle riapplaudire sabato prossimo sempre al palaRinaldi contro Stampitalia Casette.