Mercoledė 25 Novembre17:06:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ecomondo: in Italia produzione rifiuti cresce piu' di Pil e dei consumi

Ambiente Rimini | 18:52 - 07 Novembre 2012 Ecomondo: in Italia produzione rifiuti cresce piu' di Pil e dei consumi

In Italia, "la produzione di rifiuti urbani cresce più del Pil e dei consumi". E' quanto emerge dal rapporto 'Green Economy per uscire dalle due crisi, , realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in collaborazione con l'Enea secondo cui "il metodo di smaltimento preferito è la discarica per circa il 49%" dei rifiuti "ma ci sono 10 regioni, dalla Liguria alla Sicilia, che mandano in discarica più del 60% dei rifiuti urbani". Guardando al Vecchio Continente, spiega lo studio, "ci sono sei paesi a discarica zero o quasi zero che hanno tassi di riciclo pari al 60% mentre l'Italia ha un recupero di materiali del solo 33%". Nelle regioni italiane in cui la raccolta differenziata è più marcata risulta più contenuto il costo di smaltimento dei rifiuti: "in Lombardia con il 47% di raccolta differenziata si é speso 24,65 centesimi di euro per gestire un chilogrammo di rifiuti; in Veneto con il 56,2%, 25,88 centesimi; nel Lazio invece con il 17,8%, 31,84 centesimi; in Sicilia con il 7,1% di 29,83 centesimi al chilogrammo". Attualmente, chiosa il rapporto, "gli occupati totali nella gestione dei rifiuti in Italia sono circa 120.000".