Lunedý 30 Marzo15:06:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: a Rimini un progetto per ridurre il diabete

Sanità Rimini | 17:43 - 05 Novembre 2012

L’ISTAT riporta che il 4,9 % della popolazione italiana è colpita da diabete di tipo 2: 17.000 di età superiore ai 18 anni sono presenti sul territorio riminese.

Stile di vita sedentario, alimentazione eccessiva e sbilanciata sono alla base di questa patologia ormai conosciuta.

Per far fronte a questa realtà,  si è svolto presso la Sala Biblioteca dell’Ospedale “Infermi” di Rimini il convegno per la presentazione del “Percorso diabete”  dell’Azienda USL. Un progetto che mira ad una maggiore presa in carico dei pazienti diabetici della provincia riminese, al fine di rallentare l’avanzamento della malattia e soprattutto delle relative complicazioni, con modalità innovative. Si tratta di fatto di una piccola rivoluzione nella cura dei pazienti diabetici, che vede uniti Azienda, mondo universitario, palestre pubbliche e private, medici di famiglia, volontariato, con tutti i relativi dati. 

Nel 2011 è stato, inoltre, portato a termine il Registro della patologia diabetica della provincia di Rimini che ha permesso di valutare ancora meglio le iniziative di sensibilizzazione e prevenzione della malattia.

Il team diabetologo dell’ospedale “Infermi”, in collaborazione con l’Azienda USL e l’Associazione diabetici di Rimini, hanno organizzato un evento formativo volto all’educazione degli stili di vita intitolato “Sugar Free Party” che si terrà sabato 10 novembre alle ore 21 presso il Teatro Lavatoio di Santarcangelo.