Venerd́ 01 Luglio10:49:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caso Marr, Confindustria Rimini in tackle: dipendente colpevole !

Attualità Rimini | 17:49 - 16 Maggio 2012 Caso Marr, Confindustria Rimini in tackle: dipendente colpevole !

Confindustria Rimini si schiera senza mezzi termini a favore della Marr nella querelle scatenata dal licenziamento di Antonio Urbinati. "Esprimiamo il nostro sostegno all'azienda", si legge in una nota stampa, dove Confindustria attacca senza mezzi termini il sindacalista, defindendo le sue dichiarazioni "palesemente infondate" e "particolarmente lesive". Critiche anche all'Assessore Nadia Rossi e al presidente della Provincia Stefano Vitali per il loro intervento a favore di Urbinati, "in merito ad una vicenda che deve trovare soluzione nell'ambito della sede competente, sulla base dei reali riscontri di fatto e diritto", elegante perifrasi con cui si accusa le due istituzioni di ingerenze.


"La Marr da 40 anni è un pilastro dell'economia riminese e nonostante la crisi economica non ha fatto ricorso ad ammortizzatori sociali, continuando a garantire occupazione", conclude Confindustria.

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}