Mercoledì 07 Dicembre09:23:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Serie D: Riccione atteso alla prova Vis Pesaro

Sport Riccione | 19:35 - 31 Marzo 2012 Calcio Serie D: Riccione atteso alla prova Vis Pesaro

Avanti, nonostante le difficoltà. Dopo l´ennesima settimana travagliata - domani alle 15 - arriva per il Riccione un importante match in chiave salvezza contro la Vis Pesaro. Si preannuncia infuocato il "derby dell´adriatico" per le due formazioni che sono divise solamente da due lunghezze in classifica. I vissini sono reduci da uno score negativo che li ha visti conquistare solo cinque punti nelle ultime dieci gare e sono posizionati alle porte della zona playout a quota 33 punti.

Per Davide Tentoni a Pesaro sarà un importante crocevia: "E´ un partita che sicuramente farà da spartiacque per il finale di stagione e quindi mi aspetto un incontro dai toni accesi perché sia noi che i nostri avversari vorranno conquistare l´intera posta. Potrebbe prevalere anche un po´ di preoccupazione da una parte e dall´altra vista la delicata situazione di classifica. Spero che la tensione sia più superiore più dal loro lato perché hanno a disposizione solo un risultato per risalire. Per cui sia psicologicamente che tatticamente sarà un incontro da prendere con le molle.
Gli impedimenti dei giorni scorsi pensa che influiranno? "Mi auguro di no, spero che emergano la dignità e l´orgoglio, la sfida è importante e i ragazzi lo sanno e per questo credo che si impegneranno al massimo. Non deve essere un alibi ma purtroppo siamo spesso costretti a lavorare in condizioni estreme per una situazione che non si sblocca, questi ragazzi devo solo essere lodati per quello che stanno facendo."

A livello societario intanto sono smentite le voci che vedono Massetti (patron Città di Castello) prossimo a rilevare la società, con lui semplici contatti.

Non saranno della trasferta due pedine importanti: Infortunio per Merendino in difesa (caviglia) e Lisi a centrocampo (risentimento muscolare).

Probabile 4-4-2: Carioli; Sartori, Lepri, Politi Nodari; Tantuccio, Magnanelli, Cuttone, Ballarini; Marani; Stefanelli.

Arbitrerà Zingrillo di Seregno.

Giuseppe Colonna
Ufficio Stampa Riccione Calcio

< Articolo precedente Articolo successivo >