Luned́ 03 Ottobre13:33:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Governo mette in discussione i piccoli aeroporti: tra questi il Fellini

Attualità Rimini | 09:32 - 31 Marzo 2012 Il Governo mette in discussione i piccoli aeroporti: tra questi il Fellini

Troppi piccoli aeroporti in Italia, che non rappresentano piu' una risorsa centrale per il Paese. In discussione anche gli scali di Parma e Rimini secondo il sottosegretario all'Economia, Gianfranco Polillo. "L'evoluzione tecnologica -spiega polillo- ha fatto sì che, mentre negli anni passati questi piccoli aeroporti erano una risorsa essenziale per quanto riguardava le vie di comunicazione, oggi c'è una concorrenza molto maggiore con altro tipo di trasporti".
Il riferimento è all'Alta velocità ferroviaria, "che ha notevolmente cambiato i parametri di valutazione complessiva".

Le criticità, sostiene in sottosegretario, consisterebbero nelle inevitabili deficienze gestionali e patrimoniali delle piccole realtà aeroportuali italiane, che dovrebbero tuttavia essere analizzate attentamente e singolarmente.
Il Governo, quindi, ha "cercato di verificare per ciascun aeroporto quale fosse lo stato effettivo del quadro economico relativo". Sia il ministero dell'Economia che quello dei Trasporti sono giunti alla conclusione che è "necessario arrivare rapidamente ad un piano aeroporti che riesca a selezionare gli scali di carattere internazionale e nazionale rispetto a quello di valenza locale". "E' in corso una valutazione della bozza delle linee guida che poi condizioneranno la soluzione di tutti i singoli casi- spiega il sottosegretario all'Economia- dovremo introdurre elementi di coerenza e stiamo per completare l'iter".

< Articolo precedente Articolo successivo >