Marted́ 04 Ottobre13:24:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Norme antincendio, Assocamping chiede impegno ai parlamentari della regione

Attualità Emilia Romagna | 15:58 - 20 Marzo 2012 Norme antincendio, Assocamping chiede impegno ai parlamentari della regione

Assocamping Confesercenti dell'Emilia-Romagna ha chiesto ai parlamentari della regione un impegno per una proroga in tempi brevi "della scadenza prevista per il 6 ottobre 2012 per l'adeguamento dei campeggi/villaggi turistici con più di 400 posti letto, alle disposizioni in materia di prevenzioni antincendio previste dal DPR n.151 del 2011". Un'analoga richiesta è stata inviata da Assocamping nazionale ai ministri del Turismo e dell'Interno, rileva Monica Saielli, presidente dell'associazione regionale, che lamenta una 'assenza totale' di indicazioni "specifiche per le strutture all'aria aperta" e una mancata considerazione del fatto che "queste strutture si stanno predisponendo all'avvio della stagione estiva. Eventuali interventi di adeguamento si protrarrebbero necessariamente durante il periodo di apertura, con forti limitazioni all'esercizio dell'attività e con notevoli problematiche, anche di sicurezza, per gli ospiti dei campeggi". Per questa stagione in tempo di crisi, servirebbe invece capire meglio - afferma - "quali siano gli adeguamenti realmente necessari anche in considerazione del fatto che l'alto livello di sicurezza dei campeggi nella nostra regione già garantisce la tutela dei nostri turisti".

< Articolo precedente Articolo successivo >