Domenica 02 Ottobre04:54:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Innamorato respinto, l'aggredisce: arrestato ex pugile dilettante

Cronaca Rimini | 13:00 - 20 Marzo 2012 Innamorato respinto, l'aggredisce: arrestato ex pugile dilettante

La Squadra Mobile della Polizia di Rimini ha arrestato alle 10.30 di ieri sera l'ex pugile dilettante P.G., responsabile di aggressione nei confronti di una 42enne riminese. I due si erano incontrati lo scorso 5 marzo, nell'appartamento della donna, un residence di Riccione. Qui avevano trascorso assieme la serata poi, probabilmente a causa di un litigio, il 31enne ha iniziato a colpire violentemente la donna, procurandole lesioni in tutto il corpo. Non contento l'aveva anche derubata portandole via portafoglio, il cellulare e l'auto. Gli Agenti hanno iniziato la ricerca dell'uomo, fino a trovarlo nella serata di ieri a casa di un'amica, una 27enne riminese, in via Marconi. La donna è stata denunciata per favoreggiamento, visto che era a conoscenza di ciò che lo stava proteggendo consapevole dei reati commessi. L'ex pugile inizialmente ha presentato un tesserino sanitario di un altro uomo, negando di essere lui quello che la Polizia stava cercando. Poi gli Agenti gli hanno trovato in tasca le chiavi dell'auto della donna e il suo telefonino e a quel punto non ha potuto più negare. L'utiliaria è stata ritrovata poco lontana da via Marconi ed è stata restituita alla 42enne.
Il 31enne, romano, viveva tra Riccione e Cattolica appoggiandosi ad amici e parenti. L'uomo, che vanta numerosi precedenti specifici, è stato arrestato con l'accusa di rapina e lesioni aggravate.

http://www.altarimini.it/News44708-ex-pugile-respinto-aggredisce-e-deruba-42enne.php

< Articolo precedente Articolo successivo >