Mercoledý 05 Ottobre04:35:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, prostituta presenta documenti falsi e rubati: denunciata

Cronaca Rimini | 14:37 - 05 Marzo 2012 Rimini, prostituta presenta documenti falsi e rubati: denunciata

Una prostituta di nazionalità bulgara è stata condannata a 6 mesi di reclusione (pena sospesa) e ad una multa di 250 euro per ricettazione, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi. La donna era stata fermata per un controllo da parte della Polizia Municipale e aveva mostrato un documento risultato contraffato, nonchè oggetto di un precedente furto.

Nel corso del servizio di pattugliamento, gli Agenti hanno inoltre denunciato una prostituta per inosservanza a foglio di via e multato di 1000 euro un cliente che stava contrattando una prestazione.

< Articolo precedente Articolo successivo >