Marted́ 04 Ottobre11:22:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sciopero addetti pulizia negli ospedali della provincia Rimini

Attualità Rimini | 16:17 - 25 Gennaio 2012

Venerdì 27 gennaio incroceranno le braccia le lavoratrici nei servizi di pulizia presso gli ospedali e presidi Ausl della provincia di Rimini, per protestare contro i primi tagli che hanno portato ad una diminuizione delle ore di lavoro stimata tra il 10 e il 30 %.  A darne annuncio i sindacati Filcams Cigl e Fiscat Cisl, denunciando l'assenza di rappresentanti dell'Asl nell' incontro, convocato dalla prefettura, relativo alle procedure di raffreddamento e conciliazione previste dalla legge 146. I lavoratori in sciopero si raduneranno dalle 9.30 alle 11.30 nel piazzale del palazzo della Provincia di Rimini in Via Dario Campana

Lo stato di agitazione è stato proclamato alla scadenza del contratto di appalto di pulizie della Ausl, rinnovato nell'aprile 2011: solo dopo poche settimane la stessa Ausl ha comunicato l'attivazione di un piano di riduzione del servizio. Le strutture interessate dai tagli sono gli ospedali di Rimini, Riccione, Cattolica, Santarcangelo, Novafeltria e il comparto della struttura amminisrativa dell'Ausl. I lavoratori coinvolti sono circa 300.

Guarda il servizio Video

< Articolo precedente Articolo successivo >