Marted́ 04 Ottobre10:24:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Serie D: guizzo di Stefanelli, Riccione batte Renato Curi Angolana

Sport Riccione | 22:23 - 15 Gennaio 2012 Serie D: guizzo di Stefanelli, Riccione batte Renato Curi Angolana

Un goal in avvio di gara a firma Stefanelli regala la vittoria al Riccione, sulla cui panchina esordisce Giampaolo Pascucci, quarto tecnico dopo Valdifiori, Freschi e Tani. Dopo quattro minuti la partita si sblocca: Merendino lancia Marani, l'attaccante salta il portiere Capozzi in uscita, ma colpisce il palo, sulla ribattuta tap-in vincente di Stefanelli. Il Riccione controlla, ma rischia in due circostanze: al 32' Curri impegna da posizione defilata Piagnerelli, abile a respingere; al 39' Micaroni crossa da sinistra, Berra taglia al centro, ma da due passi calcia alto. Nel finale di tempo Merendino dalla sinistra serve lo stacco di Stefanelli, prodezza di Capozzi che devia in corner. Ad inizio ripresa i locali non capitalizzano un incursione di Tantuccio sulla destra. L'Angolana ci prova al 27' con Micaroni, pallonetto deviato con qualche affanno da Piagnerelli sopra la traversa. Al 76' Merendino per Cuttone che spreca la palla del due a zero. Al 90' Cavoli affonda sulla destra, Stefanelli sfiora il palo alla sinistra di Capozzi.

Riccione - Angolana 1-0
Marcatore: 4' Stefanelli (R)

Riccione (4-4-2): Piagnerelli; Sartori, Marcattili (1´st Jaupi), Nodari, Savini; Tantuccio, Lisi, Cuttone (33´st Lepri), Merendino; Stefanelli, Marani (26´st Cavoli). A disposizione: Carioli, Paglialonga, Cerchiari. Grazhdani.
Allenatore: Giampaolo Pascucci.

Angolana (4-1-4-1): Capozzi; Di Giannantonio, Becci, Ferrante, Micaroni; Ferraresi; Berra, Forlano (28´st Planamente), Marrone, Curri (11´st Isotti); Vespa. A disposizione: Ortolano, Di Filippo, Ricci, Cirelli, Ligocki.
Allenatore: Fabio Montani.

Arbitro: Nicola Scarpini di Arezzo.
Assistenti: Lorenzo Li Volsi di Firenze e Daniele Palla di Pisa.

Ammoniti: 24´pt Tantuccio (R),46´ Berra (A), 15´st Savini (R), 16´st Ferraresi (A), 46´st Cavoli (R).
Angoli: 6-8; recupero: 1´pt, 5´st.
Note: giornata gelida, 150 spettatori. Dedicato un minuto di raccoglimento per le vittime del naufragio sulle coste dell´Isola del Giglio.
< Articolo precedente Articolo successivo >