Sabato 10 Dicembre10:21:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio serie D: Santegidiese-Riccione 1-0

Sport Riccione | 22:24 - 08 Gennaio 2012 Calcio serie D: Santegidiese-Riccione 1-0

Esce sconfitto il Riccione nel primo incontro dell´anno e si fa scavalcare in classifica proprio dalla formazione vibratiana e finisce per impantanarsi nella zona playout. La pressione dei padroni di casa viene premiata dalla rete realizzata nel finale dall´esperto La Vista. Buona la prima frazione dei biancoazzurri che si sono fatti vedere pericolosi in avanti in un paio di occasioni mentre nella seconda la squadra di Tani non si è tirata indietro ma è riuscita a costruire ben poco.
LA CRONACA: Parte bene al 1´ minuto la Santegidiese con D´amore che spalle alla porta devia fuori da pochi passi. Al 10´ grossa chance per la Sant, Cremona ben servito da D´amore che a tu per tu con Piagnerelli alza troppo il pallone. Il Riccione si affaccia in avanti con un´iniziativa di Tantuccio al 12´ dalla destra, il suo tiro-cross da posizione defilata è fermato facilmente da Ripa. Al 21´ spunto pericoloso che arriva ancora da Tantuccio dalla fascia destra che appoggiato da Cuttone prima fa fuori il suo diretto avversario poi mette in mezzo per gli avanti Stefanelli e Grazhdani che non riescono ad agganciare per la deviazione vincente. Al 23´ su angolo battuto da Lisi dalla destra, Nodari nella mischia colpisce di testa e manda fuori dallo specchio. Al 29´ la squadra di casa vicina al vantaggio, cross al centro dell´esterno sinistro Montanari per Allegretti che riesce ad anticipare di testa l´uscita di Piagnerelli, ma la sfera si spegne sopra la traversa. Al 40´ ancora i giallorossi in avanti: Nodari riesce a sventare la minaccia sulla linea di porta sul tiro al volo di D´amore.
SECONDO TEMPO: Nella seconda frazione la Santegidiese esce più aggressiva dagli spogliatoi. Al 6´ cross dalla destra di D´amore, colpisce a botta sicura di sinistro Palma ma Piagnerelli riesce a compiere un vero miracolo. All´8 traversone di Merendino dalla sinistra, non riesce a spizzare di testa con forza Stefanelli, conclusione alla sinistra di Ripa. All´11 Palma raccoglie una respinta corta della difesa riccionese e dal limite dell´area manda di un niente alla destra dell´estremo ospite. Al 13´ altra palla gol della Santegidiese: La Vista fa fuori Cuttone sulla fascia sinistra, si accentra e mette in mezzo per Allegretti, la conclusione attraversa tutta la porta riccionese e si spegne fuori senza che nessuno la tocchi. Al 17´ Cuttone coglie un disimpegno errato del reparto difensivo di casa, il suo destro fa la barba al palo. Al 23´ punizione da venticinque metri battuta da Palma, bella la conclusione ma apprezzabile anche il salvataggio di Piagnerelli che si distende a terra e allontana. Al 36´ con il sinistro dal limite Marani cerca di impensierire Ripa ma la conclusione è centrale. Al 40´ la Santegidiese riesce a passare in vantaggio: corner battuto da Palma sulla destra, La Vista appostato sulla linea di porta viene lasciato solo di colpire di testa e di portare avanti i suoi.
Gli abruzzesi poi tengono bene il campo e riescono a conquistare tre punti pesanti nella lotta per la salvezza.

Tabellino

SANTEGIDIESE (4-4-2): Ripa; Brandozzi (1´st Coccia), Montanari, Bizzarri, Lonardo; D´amore, Censori, La Vista, Palma; Allegretti (31´st Iommarini), Cremona (45´st Bizzarri).
A disposizione: Palmieri, Bonaiuti, Difino, Iachini.
Allenatore: Gaetano Fontana.
RICCIONE (4-4-2): Piagnerelli; Sartori, Nodari, Savini, Merendino; Tantuccio, Lisi, Cuttone (24´st Marani), Ballarini (42´st Cavoli); Grazhdani (24´st Amati), Stefanelli.
A disposizione: Carioli, Marcattili, Lepri, Cerchiari.
Allenatore: Daniele Tani.
ARBITRO: Ivan Robilotta di Sala Consilina (SA).
ASSISTENTI: Pierluigi Della Vecchia di Avellino e Paolo Napolitano di Napoli.
RETI: 40´st La Vista (S).
AMMONITI: 36´st Iommarini (S), 41´st Tantuccio (R), 42´st Nodari (R).
ANGOLI: 11-1. RECUPERO: 1´pt, 4´st
NOTE: Spettatori 400 circa.

Giuseppe Colonna

< Articolo precedente Articolo successivo >