Martedý 04 Ottobre10:18:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fugge all'alt e investe un agente: si pente e va in commissariato

Cronaca Rimini | 09:46 - 08 Gennaio 2012 Fugge all'alt e investe un agente: si pente e va in commissariato

Si è presentato spontaneamente al commissariato di polizia di Rimini ammettendo le proprie colpe, un 30enne residente a Riccione che l'altra notte ha eluso un posto di blocco in Piazza Malatesta ed è fuggito a bordo della sua auto, ferendo un agente. Erano passate le due e il trentenne stava procedendo a fari spenti, l'alt della paletta lo avrebbe spaventato, a suo dire, dato che aveva bevuto un pò troppo, ha deciso per cui di fuggire, ma con una manovra repentina ha investito un militare sul fianco e si è allontanato verso via Valturio. I poliziotti hanno tentato di raggiungerlo, nel farlo hanno preso il numero di targa dell'auto che è riuscita nel frattempo a far perdere le proprie tracce. Non è servito però cominciare le ricerche perchè il 'fuggitivo' si è presentato spontaneamente, ammettendo le proprie colpe e motivandole col terrore del controllo, sarebbe stata però sua madre a convincerlo a presentarsi. L'agente ferito ha riportato una prognosi di cinque giorni, mentre l'uomo ha incassato la denuncia.

< Articolo precedente Articolo successivo >