Martedė 04 Ottobre09:20:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini barcamp: l'organizzazzione del comune di Rimini diventa innovativa

Attualità Rimini | 17:33 - 03 Dicembre 2011 Rimini barcamp: l'organizzazzione del comune di Rimini diventa innovativa

Solo i “twitter” Checco Zalone hanno superato l’attenzione che il popolo del più famoso social network ha dedicato questa mattina ai lavori del primo Rimini barcamp, l'evento organizzato dal Comune di Rimini per affrontare i temi legati alla società dell'informazione e alla cittadinanza digitale, che si è svolto nelle Sale del Museo della città sul tema “la pubblica amministrazione in rete, cittadinanza digitale e utilizzo dei social media”.

Un evento trasmesso in streaming live e seguito attraverso i più importanti social media: da facebook a twitter, risultando “trending topic” su twitter, ovvero uno degli argomenti più seguiti dal popolo della rete, a dimostrazione dell’interesse per l’iniziativa il Rimini barcamp a cui hanno partecipato fisicamente oltre cento persone tra esperti, tecnici e cittadini.

“Si aggiunge un altro tassello – ha detto a commento il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi – nel percorso che ci siamo dati per adeguare il “Palazzo” e la “macchina comunale” alle esigenze dei cittadini e alle loro richieste di partecipazione. Un “Palazzo” che diventa sempre più “Casa comune” anche grazie a un uso intelligente e consapevole delle nuove tecnologie informatiche e di comunicazione”.

L’evento e i temi discussi e condivisi rappresentano un importante passo in avanti nel superamento di una comunicazione unidirezionale e autoreferenziale. I massimi esperti italiani di web 2.0 hanno fornito ai partecipanti una aggiornatissima chiave di lettura dei fenomeni in atto nella rete .

Il barcamp, una metodologia partecipativa dal basso, ha anche consentito a numerosi cittadini di esprimere liberamente la propria opinione sul modo come il comune dovrebbe innovarsi per ascoltare meglio e dialogare più efficacemente con i propri cittadini utilizzando in modo intelligente e dinamico il potenziale dei socialmedia.

L’assessore Irina Imola che ha seguito l’intero svolgimento dei lavori, esprimendo la propria soddisfazione per la buona riuscita del barcamp, ha dichiarato: “ è stata una giornata di lavoro utilissima per l’aggiornamento sulle più innovative esperienze web2.0 in atto sulla rete e sarà mio compito tradurre queste preziose informazioni e i suggerimenti degli esperti e dei cittadini in linee guida e progetti in grado di far compiere in tempi brevissimi un salto di qualità alla nostra amministrazione”.

Il barcamp, che si è svolto nella Sala del Giudizio del Museo della Città, è stata anche l’occasione per testare in anteprima il nuovo collegamento wi-fi installato nelle sale dei musei, che da oggi consentirà lo sviluppo di ulteriori applicazioni finalizzate alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del museo stesso.

Nella foto il trending topic su twitter di stamane

< Articolo precedente Articolo successivo >