Mercoledý 07 Dicembre07:30:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche a Morciano ordinanza per risparmiare acqua, multe fino a 500 euro

Attualità Morciano | 15:03 - 03 Dicembre 2011 Anche a Morciano ordinanza per risparmiare acqua, multe fino a 500 euro

Anche il Sindaco Claudio Battazza, al pari di altri colleghi della tre Province della Romagna, in data 30 novembre ha emesso l'ordinanza per limitare ai soli usi essenziali i consumi idrici nel Comune di Morciano. Tale misura prende le mosse dalla  Comunicazione del Direttore dell'Agenzia Regionale di Protezione Civile sullo “Stato di attenzione della crisi idrica nei territori delle Province di Forlì, Ravenna e Rimini”, cui ha fatto seguito l'ordinanza con la quale il Presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, ha dichiarato lo “Stato di crisi” fino al 31 maggio 2012, in considerazioni del deficit idrico dell'invaso di Ridracoli e delle previsioni meteo che escludono precipitazioni per le prossime settimane.
L'ordinanza impone il divieto, fino al prossimo 31 maggio e senza limiti di tempo, ad innaffiare orti,  campi da calcio e da tennis, parchi e giardini pubblici e privati; al lavaggio domestico di auto e motocicli; al riempimento anche parziale di vasche, piscine e fontane ornamentali, nonché al funzionamento di fontanelle a getto continuo. La sanzione per i trasgressori sarà compresa fra i 25 ed i 500 euro.

< Articolo precedente Articolo successivo >