Luned́ 16 Dicembre03:39:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Teatro Astra: nuova stagione con Luigi Lo Cascio e Alessio Boni

ASCOLTA L'AUDIO
Spettacoli Bellaria Igea Marina | 11:27 - 23 Novembre 2011 Teatro Astra: nuova stagione con Luigi Lo Cascio e Alessio Boni

Si intitola "Per aspera ad astra", l’originale progetto artistico curato da Simone Bruscia - direttore di Riccione Teatro e di Assalti al Cuore - per la nuova stagione teatrale dell’Astra di Bellaria. Prosa e musica protagonisti, con il suono, in tutte le sue forme, filo rosso che si dipana nella fitta trama di spettacoli che dal 7 dicembre vedremo sul palco dello storico spazio scenico della città romagnola. Tra i protagonisti della stagione sono attesi alcuni nomi straordinari del teatro e del cinema italiano come Donatella Finocchiaro, Luigi Lo Cascio e Alessio Boni,


Il programma nel dettaglio (si ringrazia Raffaele Rizzuti)

Si comincia martedì 7 dicembre con l’evento unico Il ritorno di Euridice, breve testo di Gesualdo Bufalino dalla raccolta L’uomo invaso. Lo spettacolo racconta il definitivo ritorno di Euridice nel regno delle ombre dopo il fatale sguardo di Orfeo. Innamorata e disillusa, Euridice veste il ruolo di protagonista e compie un percorso segnato da progressivo disincanto: Orfeo si volta indietro non per errore, non per follia, ma per calcolo. L’inaspettata beffa irrompe sulla scena con forza imprevedibile: il capovolgimento di ogni luogo comune e di ogni assodato sapere è affidato alla lettura di Donatella Finocchiaro, tra le più brave e impegnate attrici del cinema italiano (tra le protagoniste al cinema di Terraferma di Crialese), alle musiche di Marco Mantovani e della Scuola di Musica Glenn Gould e alle immagini video di Daniele Quadrelli.

La rassegna prosegue il 30 dicembre con il concerto di UYUNI, E adesso dove ci troviamo? Il duo composto da Nicola Lombardi e Marco Migani insieme ad Alice Berni, al quintetto d’archi della Scuola di Musica Glenn Gould diretta da Anacleto Gambarara daranno vita a un vero e proprio site–specific su Bellaria Igea Marina, la città diventa scenografia naturale nel video originale curato da Daniele Quadrelli. Il 6 gennaio un dolce e intenso viaggio nella musica di Dente, cantautore rivelazione, che presenta a teatro il suo ultimo album, Io tra di noi. Un appuntamento d’eccezione, il 27 gennaio, dedicato all’arte visiva con Caravaggio. Nero d’avorio, monologo in sei stanze, in scena l’attore Alessio Boni. L’artista e storico dell’arte Massimo Pulini, autore del prezioso testo, introdurrà lo spettacolo raccontando al pubblico la genesi e i contenuti che hanno ispirato la scrittura della drammaturgia. Seguirà il 9 febbraio il concerto-evento unico di Cesare Malfatti, Sembra quasi felicità, secondo site-specific su Bellaria Igea Marina. Il musicista all’esordio come solista dopo l’esperienza con La Crus e The Dining Rooms, sarà autore, insieme a Daniele Quadrelli, di videoclip originali dedicati alla città.

Martedì 21 febbraio proseguirà l’omaggio a Gesualdo Bufalino con lo spettacolo Diceria dell’untore tratto dal romanzo dello scrittore, prodotto dallo Stabile di Catania. Sul palco un acclamatissimo Luigi Lo Cascio con Vincenzo Pirrotta. Il 3 marzo sarà la volta del recital Chelsea Hotel, la voce narrante di Massimo Cotto, autore del testo, si alternerà a quella del cantante Mauro Ermanno Giovanardi, nell’intento di far rivivere le tante storie che si sono consumate nelle stanze del mitico Hotel. A chiudere la stagione teatrale, venerdì 23 marzo l’ultimo omaggio a Gesualdo Bufalino, lo spettacolo per voce e corpi, La panchina. La voce recitante dell’attore Francesco Scianna - indimenticabile protagonista di Baarìa di Tornatore - guiderà sul palco le azioni sceniche di Chiara Cicognani - regista con Elisabetta Gambi dello spettacolo - e Dany Greggio. A seguire, infine, la proiezione su grande schermo di Auguri Don Gesualdo (2010), docufilm di Franco Battiato dedicato a Bufalino, presentato in collaborazione con Bellaria Film Festival.

Al microfono di Elisa Drudi, Simone Bruscia direttore artistico della stagione

ASCOLTA L'AUDIO