Giovedý 05 Agosto04:12:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini. Educational Tour per operatori e giornalisti stranieri

Turismo Rimini | 10:31 - 22 Ottobre 2011 Rimini. Educational Tour per operatori e giornalisti stranieri

L’interesse dei mercati esteri per Riviera di Rimini prosegue, anzi si intensifica. Da questo fine settimana e fino al 25 ottobre infatti ospiteremo due educational tour, uno dedicato a giornalisti olandesi e l’altro ad operatori austriaci e tedeschi, organizzati dall’Agenzia di Marketing Turistico provinciale.

Si tratterà in tutti e due i casi di un focus sui territori della Valmarecchia e della Valconca, in un periodo dell’anno particolare, che offre la possibilità di godere di appuntamenti riservati alle nostre eccellenze enogastronomiche, che esaltano – in autunno - la bellezza del paesaggio collinare e dei borghi.
Tutte e due le delegazioni sono infatti particolarmente attente ad itinerari ancora poco battuti della penisola e a nuove destinazioni in grado di coniugare cultura, natura ed eccellente cucina.

In particolare, la delegazione austriaca/tedesca, composta da 10 rappresentanti di Tour Operator specializzati sul nostro Paese e sull’arte, la gastronomia, lo sport e la vacanza attiva, e fortemente interessati al nostro territorio come destinazione emergente, sarà coinvolta sia nell’educational tour alla scoperta del nuovo “prodotto” Malatesta&Montefeltro che, come stiamo verificando, riceve ogni giorno maggiore attenzione, sia in un workshop commerciale dove incontrerà i Club di prodotto e gli operatori turistici della Provincia di Rimini che si terrà, a conclusione dell’itinerario guidato, nella rocca di Verucchio.
Il programma pensato per i giornalisti provenienti dall’Olanda prevede invece sia le escursioni in Valmarecchia e in Valconca sia la Rimini Antica, un percorso che tra le sue tappe tocca la Domus del Chirurgo e il centro storico della città. Inoltre, considerato che alcuni degli ospiti si occupano specificamente di grandi eventi, è prevista anche una visita al nuovo Palacongressi di Rimini appena inaugurato.

“Questa attenzione, per certi aspetti nuova, considerando la scelta di questo periodo dell’anno, non fa che sottolineare che i segnali sono positivi, sostiene l’Assessore al turismo Fabio Galli: testimonia l’interesse di mercati per noi estremamente importanti verso una vacanza non esclusivamente balneare, ma ricca di storia, identità, scoperte artistiche, naturali e gastronomiche. Il lavoro che abbiamo iniziato, insieme ai Comuni e agli operatori turistici locali, per la valorizzazione dell’entroterra, sta funzionando e dobbiamo insistere. E dobbiamo insistere e spingere ancor di più nel racconto di un territorio la cui proposta è ricca e di pregio, pronta a rispondere ad ogni esigenza ed in continua evoluzione: la recente inaugurazione del nuovo Palas e la trasformazione urbana che ha comportato è l’ennesimo fiore all’occhiello di questa Provincia in grado di offrire una diversificazione dell’offerta che ci ha portato ad essere una destinazione che vive e compete 365 giorni all’anno.”

< Articolo precedente Articolo successivo >