Domenica 26 Settembre04:16:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Crisi SCM: Confindustria Rimini, uniti per affrontare sfida

Attualità Rimini | 12:32 - 13 Settembre 2011 Crisi SCM: Confindustria Rimini, uniti per affrontare sfida

La Confindustria di Rimini interviene sulla crisi della Scm (macchine per la lavorazione del legno), la più importante realtà industriale della provincia, che ha reso nota di recente la richiesta di messa in cassa integrazione di centinaia di dipendenti. Per l' associazione degli industriali riminesi, "la vera questione è che la crisi iniziata a ottobre 2008 è tutt' altro che superata e purtroppo non mostra ancora segnali di una inversione di tendenza". "A fronte di tutto ciò - rileva Confindustria - ci saremmo aspettati dal territorio segnali di stima e di apprezzamento piuttosto che campagne mediatiche che non sono utili a nessuno, ma che soprattutto non incidono minimamente sulla crisi e che rischiano invece di creare solamente confusione. Sarebbe opportuno non dimenticare che Scm rappresenta per la nostra provincia la più grande realtà manifatturiera, con una rilevantissima incidenza occupazionale che produce una importante quota del Pil provinciale. Ci rivolgiamo perciò alle organizzazioni sindacali e alle istituzioni locali per auspicare che uniti possiamo affrontare questa sfida veramente difficile, per riuscire a superare insieme questa crisi, tra le più drammatiche degli ultimi 60 anni, per il bene dei lavoratori, dell'azienda e di tutto il territorio".

< Articolo precedente Articolo successivo >