Domenica 24 Ottobre05:48:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Premio nazionale per la Camera di Commercio di Rimini

ASCOLTA L'AUDIO
Scuola Rimini | 11:59 - 14 Giugno 2011 Premio nazionale per la Camera di Commercio di Rimini

La Camera di Commercio di Rimini oggi pomeriggio ricevera' il “Premio Speciale per lo sviluppo professionale e l’inserimento lavorativo dei giovani nel mondo del lavoro” aggiudicandosi la Menzione Speciale, attribuita nell’ambito del premio nazionale “Sodalitas Social Award” 2011 dalla Fondazione Sodalitas. L’evento di premiazione si svolgerà a Milano presso l’Auditorium di Assolombarda: ritirano il premio il Presidente dell’Ente camerale, Manlio Maggioli, con il Segretario Generale, Maurizio Temeroli.
Il Premio Speciale della Giuria è dedicato alle imprese, alle organizzazioni territoriali ed alle istituzioni pubbliche, scolastiche ed universitarie che abbiano realizzato programmi a favore dell’inserimento e dello sviluppo professionale dei giovani, promuovendo apposite iniziative di avvicinamento e integrazione con il mondo della Scuola e dell’Università quali ad esempio stage, alternanza scuola-lavoro, praticantato, programmi di formazione, selezione mirata e piani di carriera, contribuendo così a facilitare l’accesso giovanile al mondo del lavoro.
Il progetto "La Città dei Mestieri: un ponte fra scuola e impresa", elaborato insieme alle associazioni di categoria del territorio e al mondo della scuola, rientra pienamente in questo ambito. Nato nel 2008 per aiutare i ragazzi che frequentano le medie inferiori e il primo biennio delle superiori a scegliere con più consapevolezza il proprio futuro, oggi ha chiuso la terza annualità con numeri importanti: 356 moduli didattici realizzati, oltre 8000 studenti coinvolti, 4125 ore dedicate al progetto. Nel 2010-2011 sono state coinvolte in “La Città dei Mestieri” ben 11 associazioni di categoria e 22 istituti scolastici di 11 differenti Comuni del territorio provinciale: con il tempo si è creata cioè una rete dove ciascuno dei ‘nodi’ che la compongono ha sostenuto il progetto per creare benefici non tanto per se stesso, ma per tutta la collettività, con il metodo della progettazione unitaria e condivisa.


Al microfono di Grazia Antonioli, il segretario generale della Camera di Commercio Maurizio Temeroli.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >