Lunedý 18 Ottobre18:46:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria: sabato inaugurate mostre e Torre Saracena

Attualità Bellaria Igea Marina | 12:01 - 13 Giugno 2011 Bellaria: sabato inaugurate mostre e Torre Saracena

Sabato 11 giugno è stato un grande giorno per mondo della cultura bellariese, con due inaugurazioni-evento che hanno coinvolto i luoghi maggiormente simbolici ed ecocativi della Città.

Nel tardo pomeriggio si è svolta la “riapertura” della Torre Saracena, dopo i lavori migliorativi effettuati in primavera alla collezione di conchiglie che vi è ospitata. Un miglioramento che si è inoltre accompagnato ad importanti lavori di ristrutturazione, che hanno consegnato alla “Torre” un nuovo tetto scongiurando nuove e sgradevoli infiltrazioni d’acqua.

Svelata al pubblico anche l’installazione multimediale dell'artista Bettina Scholl Sabbatini, al terzo piano, visitabile fino al 9 luglio.

Sempre sabato scorso, in serata presso il Museo La Casa Rossa di Alfredo Panzini (Via Pisino, 1 – Bellaria), si è tenuta l’inaugurazione della mostra “La Casa delle Parole”, dedicata al Dizionario Moderno di Alfredo Panzini.
Nell’occasione, è stata inaugurata anche alla Casa Rossa anche la mostra “Giochi di parole a 3 dimendioni” di Gianni Zauli.
Infine, nella giornata di sabato, sono stati ufficialmente presentati e consegnati alla Città i quadri ospitati presso il Museo Casa Rossa di Alfredo Panzini e patrimonio del Comune di Bellaria Igea Marina: la “quadreria” è stata in questo 2011 interessata da un profondo lavoro di restauro, realizzato da Rossana Allegri e reso possibile dal contributo offerto dalla Fondazione Carim, che ha permesso di restituire all’antico spendore una quindicina di opere ospitate presso la casa del letterato bellariese.

< Articolo precedente Articolo successivo >