Domenica 24 Ottobre15:05:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arboreto Cicchetti parte mercato prodotti agricoli a km zero

Attualità Riccione | 11:13 - 13 Giugno 2011 Arboreto Cicchetti parte mercato prodotti agricoli a km zero

Martedì 14 giugno, dalle 7 alle 13 presso l’Arboreto Cicchetti, sarà il primo giorno di apertura del mercato dei prodotti agricoli del territorio promosso dalle Associazioni dei produttori Coldiretti e CIA di Rimini, in collaborazione con il Comune di Riccione.

Dopo il via libera espresso all’unanimità dal Consiglio comunale lo scorso 26 maggio, e la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra l’Amministrazione comunale e le associazioni dei produttori agricoli della Provincia di Rimini, anche a Riccione sarà possibile acquistare prodotti agricoli, ortaggi e verdure, frutta, olio d’oliva e vini, salumi e formaggi direttamente dai coltivatori e produttori e a km zero.

La sede del mercato dei prodotti del territorio, che si svolgerà tutti i martedì, dalle 7 alle 13, sarà dunque l’Arboreto Cicchetti, lo splendido parco in pieno centro a Riccione (piazza Bufalini, viale Ceccarini alta) riaperto lo scorso 16 aprile e gestito dalle Cooperative Cento Fiori, Pacha Mama, Artigianate e il Millepiedi, riunite nel Consorzio Sociale Romagnolo.

“Il mercato dei produttori locali – commenta Lanfranco Francolini, vicesindaco e assessore alle attività economiche – è finalmente una risposta a tutti quei cittadini, particolarmente attenti ai temi ambientali, che da anni ci chiedono di poter acquistare prodotti freschi del territorio. Allo stesso tempo, grazie agli accordi con le associazioni dei produttori diamo una risposta all’esigenza di garantire un prezzo equo, conveniente per chi acquista e remunerativo per chi produce. Il disciplinare che abbiamo messo a punto stabilisce in modo rigoroso sia il prezzo, calcolato sulla base del prezzo medio di giornata registrato dal Centro Agroalimentare riminese aumentato del 60 per cento, sia il controllo sul fatto che i prodotti venduti siano di esclusiva produzione locale e diretta.”

In tutti gli altri giorni della settimana, una visita all’Arboreto Cicchetti sarà però anche l’occasione per godere di un bellissimo parco urbano in pieno centro città, aperto dalle 9 alle 20, servito da un bar-ristoro e dove è possibile acquistare i prodotti del mercato equo e solidale (Pacha Mama), le tele della tradizione romagnola stampate a ruggine da Artigianate, piante e fiori della serra gestita dalla Coop. Cento Fiori. Dal prossimo 20 giugno, il ristorante “Il Sicomoro”, interno al parco, sarà aperto sia a pranzo che a cena.

< Articolo precedente Articolo successivo >