Venerd́ 15 Ottobre23:20:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Forniscono false generalita': denunciati madre e figlio

Cronaca Rimini | 13:23 - 09 Giugno 2011 Forniscono false generalita': denunciati madre e figlio

Nella giornata di martedì, durante in consueti controlli stradali, la Polstrada di Rimini ha fermato sulla Statale 16, all'altezza di Fiabilandia, uno straniero sorpreso al cellulare mentre guidava. Egli ha esibito una patente di guida e un passaporto spacciandosi per un lituano 31enne: in realta' di anni ne aveva 40 ed era russo; la patente era contraffatta, il passaporto risultava invece essere un documento esistente, intestato ad un'altra persona che ne aveva denunciato lo smarrimento nel 2005,  a cui erano state cambiate generalita' e fotografia. Gli Agenti hanno verificato che nei confronti  del 40enne pendeva un provvedimento di espulsione dal 2009, proprio in seguito ad un arresto per possesso di falsi documenti  di identita'. Successivamente e' stata convocata la donna intestataria del veicolo: si e' spacciata per la zia, in realta' era la madre. La donna incautamente confermava la versione iniziale del figlio, venendo così denunciata a sua volta per favoreggiomento personale e per aver fornito false generalita'.

< Articolo precedente Articolo successivo >