Giovedý 21 Ottobre02:24:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riparte il Campionato, le parole di Doriano Bindi

Sport Repubblica San Marino | 10:24 - 09 Giugno 2011 Riparte il Campionato, le parole di Doriano Bindi

Reduce da una settimana di European Cup eccellente, la T&A si rituffa in campionato girando la boa di regular season per affrontare la prima giornata di ritorno. L’avversaria è la Danesi Nettuno, si gioca nello storico impianto dello Steno Borghese (domani sera alle 21, sabato alle 16.30 e alle 21) ripartendo da una classifica che vede San Marino in testa assieme a Bologna con 16 vinte e 5 perse (Nettuno quarta con Rimini a 11-10).

Con Doriano Bindi torniamo un attimo alla European Cup per un bilancio finale.
«Abbiamo fatto tutto bene, direi. È vero che è stata persa la prima partita col Neptunus, però può capitare e direi che di lì in poi il percorso è stato molto buono, con la testimonianza che arriva dal fatto che abbiamo subito solo tre punti nelle successive quattro partite. Le scelte si sono rivelate giuste e ci siamo qualificati per la Final Four».

Cosa ti è piaciuto di più?
«È andato tutto bene, ma sottolineerei positivamente che non abbiamo tirato il collo a nessuno quanto a impiego sul campo e soprattutto sul monte di lancio. Poi, cosa ancora più importante, sono usciti tutti sani da una settimana di grande importanza».

Grande disinvoltura anche per Meschini.
«È un buon lanciatore ed è stato bravo nell’ultima gara. Ha iniziato concedendo una base ball al primo uomo del line-up francese, poi si è disimpegnato molto bene, con grande carattere».

In campionato si riparte da Nettuno…
«Avversario sempre difficile e che andrà preso con la massima determinazione. Loro hanno potuto usufruire di una settimana di riposo perché non erano impegnati in Coppa, ma dal canto nostro non cambierà niente, tutto normale nella rotazione dei lanciatori».

Le regole Ibl però consentiranno alla T&A di tornare quella del campionato.
«Certo, ci sarà Duran che in Coppa purtroppo è stato escluso e torneranno anche Granados e Staehely sul monte. Siamo pronti per questo weekend, massima concentrazione».

< Articolo precedente Articolo successivo >