Mercoledý 27 Ottobre23:10:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Atletica: Zanni vince il memorial Cavulli a Imola

Sport Riccione | 08:02 - 09 Giugno 2011 Atletica: Zanni vince il memorial Cavulli a Imola

Stavolta non è il tempo (1’51”56, pur sempre a 5 centesimi dal suo personale) a fare notizia. Stavolta fa notizia come Marco Zanni ha vinto sugli 800 metri nel Memorial Cavulli di Imola, importante meeting nazionale Assoluto con una storia quasi ventennale. L’under 20 riccionese, tesserato per la Fratellanza Modena, si è imposto su un parterre di atleti, anche senior, di buonissimo rilievo.
“Marco ha battuto in volata il keniano Joseph Boit (1’51”71), lasciandosi alle spalle personaggi come Mohamed Moro (1’52”67 ma atleta da 1’46” sulla distanza) e Andrea Longo (1’52”87), che gli appassionati ricorderanno per essere arrivato 5° al mondiale di Parigi nel 2003  – analizza Simone Savoretti, il tecnico della Riccione 62 che lo allena da sempre - Il tempo alto si spiega con la pioggia battente e con la gara tattica impostata da Moro che è partito fortissimo nei primi 200 e poi ha rallentato, sperando che qualcun altro andasse a fare il rtimo. Marco è stato bravo a non cadere nel tranello è si è messo alle spalle del battistrada. Nel finale, ha sprintato e ha battuto tutti, proprio sul terreno nel quale Boit e Moro pensavano di sorprenderlo. E’ stato intelligente: ha corso con senso tattico”.
Domenica 5 giugno, a Castelfranco Emilia, vittoria di Alessandro Faragona sui 110 hs in 14”32. Un ottimo tempo che sfiora il minimo federale richiesto per partecipare ai mondiali Allievi (14”16). Alessandro ha tempo fino al 20 giugno per riprovarci. Nello stesso meeting, 4° posto per Mattia D’Innocenzo nell’alto con 1,80. Mattia, categoria Allievi, gareggiava però con gli Assoluti.

< Articolo precedente Articolo successivo >