Sabato 16 Ottobre10:22:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Indagine Anabolandia, lo sconcerto degli ex del Rimini

Cronaca Rimini | 14:16 - 08 Giugno 2011 Indagine Anabolandia, lo sconcerto degli ex del Rimini

"Sono sconcertato e allibito, conosco bene Danilo e la sua correttezza. Non ho parole, non posso far altro che attendere gli esiti di questa indagine". Sono le parole pronunciate in via informale da Elvio Selighini, allenatore del Rimini nella stagione 2008-2009. Selighini fu esonerato a cinque giornate dal termine e lascio' la panchina a Guido Carboni. L'ambiente calcistico riminese e' stato scosso dalla notizia dell'inchiesta Anabolandia, che vede coinvolti l'ex preparatore atletico Danilo Chiodi e il difensore Emiliano Milone. Paolo Bravo confida di essere stato messo al corrente della vicenda solamente dalla nostra redazione: "Attendevo Danilo oggi allo stadio per la gara con il Saint Cristophe. Questa notizia e' un fulmine a ciel sereno". Fabio Catacchini, attualmente in forza al Frosinone: "Ho letto sul televideo di Mediaset, non era venuto ancora fuori il nome di Chiodi e Milone. Sono sotto shock, Danilo e' una persona di grande correttezza, per non parlare di Emiliano, l'ultima persona a cui potrei pensare".

Foto Bove

< Articolo precedente Articolo successivo >