Domenica 24 Ottobre06:45:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presunto rapimento sul Titano: il caso finisce anche in Parlamento

Cronaca Repubblica San Marino | 09:40 - 08 Giugno 2011 Presunto rapimento sul Titano: il caso finisce anche in Parlamento

Del caso del presunto "sequestro lampo" a San Marino se ne è parlato anche in occasione del Consiglio Grande e Generale. Al Governo si è chiesto di fare chiarezza in merito al presunto rapimento del figlio di un professionista sammarinese e alla sua liberazione che sarebbe avvenuta in seguito al pagamento di un riscatto di 5 milioni di euro.
Il governo, però, non è riuscito a dare risposta e a chiarire la vicenda dietro cui ci sarebbe una questione di estorsioni e la presenza della malavita organizzata. Molte, forse troppe le indiscrezioni e le ipotesi che si fanno sui protagonisti della storia, sia in Italia che sul Titano, sicuro è che le forze di polizia e la Gendarmeria,  a riguardo non hanno aperto alcuna indagine.

< Articolo precedente Articolo successivo >