Sabato 16 Ottobre11:44:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'International Windsurfing Grand Prix plana a Riccione

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Riccione | 14:35 - 01 Giugno 2011 L'International Windsurfing Grand Prix plana a Riccione

Dal 1 al 5 giugno 2011 le acque di Riccione saranno palcoscenico di una delle sfide sportive più entusiasmanti, l'International Windsurfing Grand Prix, che vedrà la partecipazione dei nomi più importanti del panorama Mondiale e Nazionale.
Tutto nella location del Vela Club Marano, noto come meta preferita dagli amanti degli sport acquatici della zona.
Il massimo della ricettività turistica, competenza nell'ospitalità ed una varietà di intrattenimenti, rende la Perla Verde unica nel genere: dallo svago, al relax, dall'enogastromia alla cultura. Luogo che ben si addatta come conformazione,  la spiaggia antistante il Vela Club Marano ospiterà  gli oltre 100 concorrenti previsti e per animare con stand, eventi sportivi collaterali, stages e beach parties i quattro giorni del Grand Prix. Il pubblico potrà assistere a tutte le regate anche mediante immagini trasmesse 'live' direttamente sulla spiaggia e commentate da professionisti del settore. L'evento sarà interamente fruibile via web. Lo scorso anno la competizione avvenne in Brasile: quest'anno in Europa, in Italia: a Riccione. Ancor prima dell'apertura delle iscrizioni, le adesioni su Facebook erano moltissime, provenienti da atleti di ben 16 nazioni diverse, Polonia, Portogallo, Spagna, Croazia e tra le altre anche l'Australia. Alcuni nomi: Steve Allen, tre volte campione del mondo, Paulo Dos Reis, vice campione del mondo, che ha partecipato trall'altro alla seconda Lions Paddling cup dello scorso 29 maggio, stravincendo e il campione europeo di kitesurf, Alberto Rondina. Un evento che ha tutti i presupposti per rimanere negli annali sportivi del windsurf, anche per quel che riguarda le previsioni meteo, favorevoli agli amanti del vento.

Servizio e interviste a Flavio Rondina, Presidente Vela Club Marano e a Alberto Rondina, campione europeo di kitesurf, di Maria Assunta Cianciaruso

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >