Giovedì 21 Ottobre13:38:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sotto i fumi dell'alcol, rovina il matrimonio della nipote

Cronaca Bellaria Igea Marina | 08:59 - 01 Giugno 2011 Sotto i fumi dell'alcol, rovina il matrimonio della nipote

Il giorno più bello finisce male per colpa di qualche bicchiere di troppo: cerimonia nuziale rovinata per un riminese, pizzaiolo e la sua compagna di origini albanesi. Dopo il fatidico "sì" pronunciato in un paese dell'entroterra, sposi e ospiti si sono trasferiti in un locale di Bellaria per il rinfresco e il pranzo. Qualcuno, sembra lo zio della sposa, deve aver ecceduto un pò troppo con i brindisi, così, al rifiuto da parte del dj di metter su un brano da lui proposto, ha spaccato una bottiglia sul tavolo e ha iniziato ad inveire contro tutti, nonostante gli implorassero di calmarsi. All'arrivo degli agenti della polizia municipale, l'uomo, anche lui di origini albanesi, ma residente a Rimini, si è opposto violentemente alle richieste degli agenti di seguirlo in centrale e lo hanno dovuto ammanettare per allontanarlo dal locale, tra lo sgomento della sposa in lacrime e l'incredulità degli invitati. L'uomo è stato denunciato per ubriachezza molesta e resistenza a pubblico ufficiale.

< Articolo precedente Articolo successivo >