Martedý 26 Maggio05:00:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Afghanistan: tra gli italiani feriti un medico di Saludecio

Cronaca Rimini | 09:52 - 31 Maggio 2011 Afghanistan: tra gli italiani feriti un medico di Saludecio

Nell'attentato di Herat, avvenuto ieri in Afghanistan, è rimasto ferito anche un medico di Saludecio. Come si legge dall'edizione odierna del quotidiano Il Resto del Carlino, da un'intervista alla moglie dell'uomo, in un sms inviatole, Marco Ripa, questo il nome del medico militare presso l'ospedale della base italiana di Herat, la rassicura, si sarebbe ferito leggermente ad un braccio.
Si è trattato di due o più attentati, anche con kamikaze, scontri a fuoco con armi leggere e pesanti durati per ore, 4 afgani uccisi e decine di feriti, tra cui cinque militari italiani (uno grave). Secondo la ricostruzione del ministro della Difesa La Russa si è trattato di "un attacco complesso, con un mezzo carico di esplosivo lanciato contro il muro di cinta" di Camp Vianini, la base del Prt (il Team di ricostruzione provinciale) italiano nel cuore della città, "al quale sono seguiti colpi di armi da fuoco, anche da postazioni al di fuori e dall'alto, dai tetti delle case vicine".