Martedý 26 Maggio04:35:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tuffi: buona prova per gli atleti riccionesi

Sport Riccione | 07:53 - 31 Maggio 2011 Tuffi: buona prova per gli atleti riccionesi

Domenica 29 maggio, a Genova, si è tenuta la seconda prova Interregionale categorie Esordienti C3 (bambini di 8 e 9 anni)e C2B (10 anni) di tuffi dal trampolino da un metro, valida come qualificazione alle finali nazionali di Cosenza del 3 luglio. In questa competizione, (la prima prova si era svolta a Riccione e aveva visto vincere tra i C3 proprio il riccionese Riccardo Megna), la Polisportiva Comunale si è schierata in forze: Maria Grazia Amati, Linda Esposito, Marika Foschi, Giada Selva, Edoardo Schiaratura e lo stesso Megna fra i C3. Rita Dominici e Samuele Marzoli fra i C2B.
Le cose sono andate benissimo. Megna, che si era già qualificato per gli Italiani con il primo posto di Riccione, ha conquistato una brillantissima seconda piazza con 116,25 punti (a Riccione in aprile aveva vinto con 111,40, dunque continua a migliorarsi); 25esimo Schiaratura con 59,05 punti.
Tra le bambine di questa categoria, 9^ Marika Foschi (87,95 punti); 20esima Linda Esposito (75,65); 29esima Giada Selva (71,55); 36esima Maria Grazia Amati (63,00). Tutte quante hanno migliorato i loro punteggi/gara.
Bravissimi i due C2B: Rita Dominici è arrivata al bronzo con 103,95 punti e Samuele Marzoli all’argento con 93,40. Rita e Samuele, grazie a questi piazzamenti, si aggiungono a Riccardo Megna ed Emma Rauter (che si era già qualificata piazzandosi seconda nel Trofeo Esordienti C2 di Bolzano a marzo) nelle finali nazionali di Cosenza.

Nella foto:  Marika Foschi