Giovedý 28 Ottobre08:01:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: Andrea Gnassi e' il nuovo sindaco

Attualità Rimini | 17:29 - 30 Maggio 2011 Rimini: Andrea Gnassi e' il nuovo sindaco

Andrea Gnassi nuovo sindaco di Rimini. Il candidato del centro sinistra ha ottenuto il 53,45 % dei voti, contro il 46,55 % dei voti ottenuti da Gioenzo Renzi del PDL. 36.335 i voti per Gnassi, 31623 per Renzi.

Continua a sventolare, su Rimini, la bandiera del centrosinistra. Andrea Gnassi, esponente del Pd sostenuto anche dall'Idv, dalla Federazione della Sinistra, dai Verdi e dal Psi, si è imposto sul candidato di Pdl e Lega, Gioenzo Renzi. Gnassi ha raccolto il 53,4% contro il 46,5% del rivale. Dopo il risultato delle prime dieci sezioni scrutinate, che vedeva Renzi guidare con il 51,5% dei voti contro il 48,4% di Gnassi, l'esponente del centrosinistra ha iniziato a correre fino a raggiungere la poltrona più alta di Palazzo Garampi per succedere a Alberto Ravaioli, anch'egli del centrosinistra, che, nel 2006 si impose al ballottaggio con il 51,1% dei voti. L'affluenza alle urne, risultata in calo rispetto al primo turno, quando voto il 67,8% degli aventi diritto contro il 61% del secondo turno non ha penalizzato Gnassi che, nei giorni scorsi, ha incassato anche l'appoggio di Sel - direttamente dal suo leader, Nichi Vendola sceso in Riviera per sostenerlo - nonostante la corsa solitaria al primo turno del suo candidato sindaco, Fabio Pazzaglia. Con la vittoria di Gnassi nel comune capoluogo, il centrosinistra fa il pieno in Provincia. Dopo Montecolombo, Pennabilli e Novafeltria, conquistate al primo turno, il ballottaggio ha portato in dote, oltre a Rimini, anche Cattolica, comune commissariato in cui ha trionfato, Piero Cecchini, vittorioso su Cono Cimino, esponente del centrodestra già sconfitto al ballottaggio, nel 2009.



< Articolo precedente Articolo successivo >