Giovedý 28 Ottobre07:14:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sgominato traffico droga in Valconca, su facebook ordinavano la droga

Cronaca Valconca | 14:31 - 29 Maggio 2011 Sgominato traffico droga in Valconca, su facebook ordinavano la droga

Domenica mattina i Carabinieri di Riccione hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere e disposto gli arresti domiciliari nei confronti di quattro persone, nelll'ambito di un'operazione anti-droga in Valconca. I provvedimenti sono stati disposti nei confronti di un 27enne di Morciano, già agli arresti domiciliari presso la Papa Giovanni XXIII di Forlì, di un 25enne cattolichino, di un 21enne di Fratte di Sassofeltrio, di un 33enne di San Giovanni in Marignano, di un 41enne e di un 44enne, entrambi residenti a Tavullia. Indagate in stato di libertà altre cinque persone, di età compresa tra 19 e 43 anni, residenti a Morciano, Montecolombo, Misano, Mondaino e Cattolica. L'operazione, denominata "Yvonne", dal nome di un esercizio commerciale di Morciano, i cui titolari sono comunque totalmente estranei alle attività criminose, dove avveniva lo spaccio di eroina. Gli spacciatori si rifornivano della sostanza stupefacente nel ravvenate. Le indagini sono partite proprio da alcune testimonianze di tossicodipendenti, tra cui due minorenni, che hanno riferito dell'attività di spaccio posta in essere dal 33enne di San Giovanni in Marignano. Proprio nell'abitazione di quest'ultimo sono stati ritrovati 4,4 grammi di hashish e 3,4 grammi di eroina.  Nel complesso, sono stati documentati oltre 400 episodi di spaccio. Gli ordini venivano presi anche tramite il social network Facebook. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, l'eroina veniva assunta tramite inalazione, bruciando delle piccole cartine sulle quali venivano depositati grammi della sostanza stupefacente.


< Articolo precedente Articolo successivo >