Giovedě 14 Novembre16:41:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, 8 marzo dedicato alla giovane rumena uccisa

Attualità Rimini | 15:40 - 02 Marzo 2011 Rimini, 8 marzo dedicato alla giovane rumena uccisa

Il Coordinamento Donne Rimini dedica alla giovane donna uccisa a Rimini questo 8 marzo

Riceviamo e pubblichiamo:
 
Elena, un’altra giovane donna è stata uccisa di botte, per gelosia, dall’uomo che amava. Il Coordinamento Donne Rimini, che questa mattina insieme all'associazione  contro la violenza Rompi il silenzio e alla presidente del Consiglio Comunale Antonella Ceccarelli ha presenziato alla benedizione nell'obitorio di Rimini, segnala che nel territorio provinciale sono quasi 5.000 le donne che si sono rivolte ai vari sportelli antiviolenza negli ultimi cinque anni. Una conferma che la situazione delle donne oggi nel nostro territorio e nell’intero Paese è per troppi versi ancora drammatica. Il Coordinamento Donne Rimini si impegna a continuare a lavorare per tutelare il ruolo della donna nella società: la sua salute, la sicurezza, i diritti e la dignità. Il Coordinamento dedicherà questo 8 Marzo a Elena, l’ennesima vittima di una violenza insensata.

Nella Foto Bove la giovane rumena uccisa.