Giovedý 23 Marzo00:41:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, Cosmos: battere il Pennarossa per rimanere in alto

Si gioca sabato a Domagnano. Capitan Di Maio: 'Dobbiamo restare sereni'

Sport Repubblica San Marino | 15:11 - 15 Febbraio 2023 Il capitano Roberto Di Maio Il capitano Roberto Di Maio.


La Società Sportiva Cosmos, dopo il pareggio con La Fiorita campione di San Marino lo scorso weekend, resta al secondo posto in classifica, a un solo punto di distanza dai gialloblù di Montegiardino, e giunge a 14 partite consecutive senza sconfitte.

I gialloverdi di Serravalle hanno anche il miglior attacco con ben 37 reti realizzate, di cui 12 portano la firma del capocannoniere Matteo Prandelli, e la miglior difesa con soli 9 gol subiti, a pari merito con La Fiorita.

Nella prossima giornata la Cosmos affronterà a Domagnano il Pennarossa sabato 18 alle ore 15. Gli uomini di mister Berardi proveranno a centrare in campionato il 13esimo successo, nonché il 15esimo risultato utile di seguito, per evitare di essere estromessi dalla corsa scudetto.

Ecco le dichiarazioni del difensore e capitano Roberto Di Maio: “Il pareggio ottenuto con La Fiorita ci lascia molto ottimisti. Abbiamo disputato una grande partita sabato scorso ad Acquaviva, in particolare nel primo tempo dove abbiamo dimostrato ampiamente di meritare di stare ai piani alti della classifica. Durante il match siamo riusciti sia a mettere in difficoltà i campioni di San Marino in più di una occasione che a reagire immediatamente, e da grande squadra, dopo il gol preso al loro primo tiro in porta. I numeri sono dalla nostra parte: siamo secondi in classifica a un punto dalla capolista e abbiamo non solo il miglior attacco ma anche la miglior difesa, quindi tutto questo ci fa ben sperare in vista delle prossime partite. Inoltre, tutti i nostri nuovi acquisti sono di ottima qualità: penso che riusciranno a darci una grossa mano nel raggiungimento degli obiettivi prefissati. Il nostro percorso in campionato deve essere molto tranquillo: non dobbiamo fare progetti a lungo termine bensì affrontare una partita alla volta, con il massimo dell’intensità e della concentrazione, perché siamo una squadra nuova. Non sarà semplice affrontare il Pennarossa questo sabato a Domagnano, ma dobbiamo stare tranquilli, sereni e concentrati al 100% per riuscire a conquistare i tre punti”.

< Articolo precedente Articolo successivo >