Martedý 28 Marzo11:39:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Meteo: correnti fredde e incognita neve. Possibili fiocchi fino a quote pianeggianti

La situazione da monitorare tra la serata di mercoledì (8 febbraio) e le prime ore della mattina di giovedì (9 febbraio)

Attualità Rimini | 15:37 - 07 Febbraio 2023 Meteo: correnti fredde e incognita neve. Possibili fiocchi fino a quote pianeggianti


Un flusso di correnti fredde in arrivo dai Balcani daranno luogo a condizioni di variabilità sulla Romagna nelle giornate di Mercoledì 8 e Giovedì 9 Febbraio con possibilità di deboli nevicate fino a quote pianeggianti. Le temperature si manterranno su valori inferiori alla media e risulteranno rigide nell’entroterra.



Previsioni per i prossimi giorni a Rimini e provincia

a cura di www.centrometeoemiliaromagna.com


Mercoledì 8 febbraio


Stato del cielo e precipitazioni: spiccata variabilità con addensamenti nuvolosi associati a deboli precipitazioni sparse, inizialmente nevose oltre i 200-300 metri con possibili episodi di pioggia mista a neve fin sulla costa. A una temporanea attenuazione prevista per le ore pomeridiane, seguirà una ripresa dei fenomeni nel corso della serata che risulteranno in moderata intensificazione e nevosi fino in pianura, mentre sulla costa episodi di pioggia mista a neve si alterneranno a temporanee fioccate durante le precipitazioni di maggior intensità.


Temperature: minime in ulteriore diminuzione, con valori compresi tra i -3 gradi dell’entroterra e 0 gradi della costa, con gelate diffuse nella notte e al primo mattino. Massime in diminuzione nell’entroterra, su valori attorno a 0 gradi e pressoché stazionarie altrove attorno a 5/6 gradi.


Venti: inizialmente deboli tra ovest e sud-ovest, tendenti a ruotare da Nord-Est nel corso della mattina con rinforzi su mare e costa. La ventilazione sarà in attenuazione nella serata e in rotazione dai quadranti occidentali.


Mare: mosso sotto costa e molto mosso al largo.


Attendibilità: medio-alta.


Avvisi: allerta gialla per temperature rigide e per neve.



Giovedì 9 febbraio


Stato del cielo e precipitazioni: addensamenti nuvolosi determineranno residue deboli nevicate fino in pianura tra la notte e la prima parte della mattina, con tendenza ad esaurimento e ad ampie schiarite dal pomeriggio.


Temperature: minime in ulteriore diminuzione e probabilmente registrate in tarda serata, con valori compresi tra -3 e -7 gradi nell’entroterra con estese gelate; tra -2 e 0 gradi altrove. Massime in diminuzione, su valori tra -2 e 0 gradi nell’entroterra dove permarranno gelate anche nelle ore centrali di giornata e comprese tra 1 e 3 gradi altrove.


Venti: inizialmente ancora settentrionali con rinforzi su costa, mare e crinale appenninico, in progressiva rotazione dai quadranti occidentali nel corso del giorno con rinforzi da nord-ovest sul mare in tarda serata.


Mare: mosso, localmente mosso al largo nella prima parte di giornata con moto ondoso in progressiva attenuazione


Attendibilità: media.

 

Venerdì 10 febbraio


Stato del cielo e precipitazioni: sereno.


Temperature: minime pressoché stazionarie, con valori compresi tra i -2 gradi della costa e -3/-6 gradi dell’entroterra, con estese gelate notturne e mattutine. Massime in aumento con valori compresi tra 2 e 6 gradi.


Venti: deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi al mattino su costa, mare e crinale appenninico.


Mare: poco mosso sotto costa; da mosso a poco mosso al largo.


Attendibilità: alta.

LINEA DI TENDENZA: la graduale rimonta del campo di pressione favorirà condizioni di tempo stabile e soleggiato nel corso del fine settimana, salvo modesti annuvolamenti di passaggio. Le temperature saranno ancora rigide nei valori minimi con estese gelate notturne e mattutine, ma con valori in lento rialzo, più sensibile nei massimi giornalieri.

Qui le previsioni dettagliate per Rimini


< Articolo precedente Articolo successivo >