Giovedý 02 Febbraio08:23:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La cultura del 'dono', un messaggio per i 18enni di Bellaria Igea Marina

I neo maggiorenni riceveranno a casa la Costituzione, la Carta dei diritti fondamentali e una lettera di Aido, Avis e Admo

Attualità Bellaria Igea Marina | 11:41 - 25 Gennaio 2023 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

“Un piccolo ma significativo gesto di vicinanza verso il mondo del volontariato associativo e di attenzione sul tema più generale del ‘dono’: ringraziamo quindi l’Amministrazione per aver accolto le nostre istanze e avviato questa bella iniziativa di sensibilizzazione nei confronti dei più giovani”: così Riccardo Arpaia, Presidente comunale e responsabile provinciale per i rapporti con la P.A. dell’AIDO - Associazione Italiana per la Donazione di Organi Tessuti e Cellule, commenta oggi la nuova iniziativa che da questo 2023 il Comune di Bellaria Igea Marina rivolgerà ai neo diciottenni.
 
Neo diciottenni che saranno omaggiati, ricevendolo direttamente a casa, con un volume che racchiude sia la Costituzione della Repubblica Italiana, sia la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. Due documenti chiave in ottica democratica, accompagnati da una lettera firmata congiuntamente dall’Assessore al Volontariato Bruno Galli e dai rappresentanti locali di ADMOAssociazione Donatori di Midollo Osseo, AVIS – Associazione Volontari Italiani del Sangue e della stessa AIDO: contenente un messaggio espressamente improntato al tema del dono.
 
“Diciotto anni rappresentano un traguardo importante, non solo simbolico”, si legge nella lettera, “da oggi potrai vivere a pieno il tuo ruolo di membro di una comunità democratica, esercitando il diritto di voto. Potrai conseguire la patente di guida e la relativa indipendenza alla guida di un auto. Potrai, non di meno, esprimere la tua volontà circa la donazione degli organi, al momento di acquisire la Carta d’Identità presso il nostro Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, recandoti all’Azienda Usl o rivolgendoti all'Aido. Un atto di generosità rispetto al quale sei libera e libero di decidere secondo coscienza, ricordandoti, più in generale, il valore della donazione così come valorizzato e promosso da realtà come Aido, Admo e Avis.”
 
Realtà particolarmente attive sul nostro territorio, al punto che Bellaria Igea Marina ha l’onore di fregiarsi, da qualche tempo, del titolo di ‘Città del Dono’.

< Articolo precedente Articolo successivo >