Sabato 28 Gennaio03:00:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giorno della Memoria, le iniziative a Rimini e tutti i prossimi eventi

Spettacoli, mostre, incontri e sport tra baseball e motociclismo

Eventi Rimini | 10:59 - 24 Gennaio 2023 Tempio Malatestiano Tempio Malatestiano.

Una settimana di appuntamenti a Rimini incentrati sulle iniziative legate al Giorno della Memoria, con numerose attività che hanno l'obiettivo di approfondire la conoscenza dei crimini nazifascisti e stimolare una riflessione sulla condizione umana anche nel presente.  

Nel Giorno della Memoria, venerdì 27 gennaio, il teatro Galli ospita lo spettacolo 'Il Ritratto di Adele. Ovvero il ritratto di Adele Bloch-Bauer ad opera di Gustav Klimt' per la regia di Arturo Cannistrà in collaborazione con Associazione Culturale e Teatrale Alcantara e Associazione Rimini Classica (venerdì 27 gennaio 2023, ore 21 e sabato 28 ore 10). Questo nuovo progetto teatrale, si ispira ad una storia realmente vissuta da Maria Altman, una donna viennese di origini ebraiche fuggita in America per non soccombere alle violenze e alle deportazioni naziste del 1938.

Oltre alla Cerimonia commemorativa del 27 gennaio alla presenza delle autorità, sono tante le iniziative per questa ricorrenza che coinvolgono scuole, adulti e bambini. Tra queste anche una mostra sulla storia del più grande campo di concentramento e centro di sterminio nazista 'Auschwitz-Birkenau 1940-1945', a cura del Memorial de la Shoah di Parigi al Museo della Città (fino al 26 febbraio).

Continuano gli spettacoli della stagione riminese di prosa e danza al Teatro Galli, con lo spettacolo vincitore del Premio Ubu 2022 - "Miglior nuovo testo italiano/scrittura drammaturgica": 'Dei Figli' di Mario Perrotta, scritto con la consulenza dello psicanalista Massimo Recalcati (mercoledì 25 gennaio 2023, ore 21) e con 'Aspettando Godot' di Samuel Beckett, padre del teatro dell'assurdo, nella rilettura firmata dal grande regista greco Theodoros Terzopoulos (domenica 29 gennaio, ore 21).

 

Tra le altre mostre, è aperta, al Palazzo del Fulgor, la mostra Amarcord Disegnato, un'esposizione di 65 fotogrammi del film dipinti a olio su tavola e tela da Agim Sulaj, artista albanese trapiantato a Rimini, che prende Amarcord e lo frantuma nelle sue parti atomiche, restituendoci personaggi e atmosfere del capolavoro di Fellini, di cui quest'anno cadono i primi cinquant'anni. La mostra sarà visitabile fino al 19 marzo. Durante la visita è possibile anche ammirare i Fellini Archives, un'esposizione di materiali (appunti di lavoro, ritagli di stampa, foto, trattamenti, sceneggiature, partiture, ...) selezionati dal complesso documentale dell'archivio Fellini conservato dal Comune di Rimini.

 

Al Museo della città ultimi giorni, fino al 29 gennaio, per la mostra fotografica dell'artista Saro Di Bartolo, dal titolo Anthology: 50 anni di fotografia, 1972 – 2022, dedicata e organizzata dalla fondazione Isal per la ricerca sul dolore. Fino al 12 marzo, alla Galleria dell'Immagine, si può ammirare, invece, la mostra Rimini Ritrovata con le Immagini degli anni Cinquanta negli scatti inediti del riminese Amedeo Montemaggi.

 

In campo sportivo, al Palacongressi di Rimini dal 27 al 29 gennaio si terrà la convention del baseball e softball, organizzata dalla Federazione italiana. Si tratta del più grande evento della off-season del baseball e softball, ConX 2023 che torna a Rimini a distanza di due anni.

 

Il 31 gennaio al teatro Galli si svolgeranno, invece, I Caschi d'Oro di Motosprint, gli "Oscar" del motociclismo italiano organizzati da Motosprint, la testata specializzata, che quest'anno festeggia i cinque decenni di vita. Durante la serata, con ingresso ad invito, saranno premiati grandi protagonisti del motociclismo italiano: oltre 40 tra leggende, campioni del mondo e piloti capaci di mettersi in evidenza durante la stagione 2022 ma anche team manager, personaggi del paddock e addetti ai lavori. L'evento sarà trasmesso in diretta sul sito motosprint.it.

 

Per scoprire le bellezze del centro storico si può, come di consueto, partecipare a visite guidate alla scoperta della città. Anche questa settimana è possibile visitare il Teatro Galli, il teatro ottocentesco progettato dall'architetto modenese Luigi Poletti e inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi, la domenica alle ore 11, mentre è possibile ammirare le sale antiche della Biblioteca sabato 28 gennaio sempre alle ore 11. Domenica 29 gennaio VisitRimini invita a un city tour da non perdere: 'Da Piero della Francesca a Eron e ai murales del borgo San Giuliano', in cui si possono ammirare l'affresco commissionato da Sigismondo Pandolfo Malatesta a Piero della Francesca, oggi conservato nel Tempio Malatestiano, e i murales del Borgo di San Giuliano.


IN EVIDENZA

 

Fino a mercoledì 25 gennaio 2023

Quartiere Fieristico di Rimini, Via Emilia, 155 – Rimini
Sigep. The Dolce World Expo e AB Tech Expo 44° Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, in contemporanea con AB Tech Expo

Sigep è l'appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all'Arte del Dolce. Da oltre 40 anni, è il punto di riferimento per le innovazioni dell'intero settore e fornisce una panoramica completa di tutte le novità del mercato: materie prime ed ingredienti, macchinari e attrezzature, ma anche arredamento, packaging e servizi.

5 business communities interconnesse tra loro: Gelato, Pastry, Choco, Coffee, Backery; e ancora la Vision Plaza con talks non stop su trend di filiera, consumatori, tecnologie, strategie di mercato dei diversi paesi del mondo.

La 44° edizione di SIGEP, The Dolce World Expo si svolge in contemporanea con AB Tech Expo, il Salone Internazionale delle Tecnologie e Prodotti per la Panificazione, Pasticceria e Dolciario.

Orario: da sabato 21 a martedì 24 gennaio: 9:30 - 18.00; mercoledì 25 gennaio: 9:30 - 17.00

Ingresso a pagamento. La manifestazione è riservato agli operatori professionali.


mercoledì 25 gennaio 2023

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Dei figli


Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2022/2023 - TURNO D - Altri percorsi

Una riflessione sulla condizione della famiglia di oggi, di Mario Perrotta, con la consulenza alla drammaturgia dello psicanalista Massimo Recalcati, terzo capitolo della trilogia 'In nome del padre, della madre, dei figli', che prova a ragionare sulla generazione allargata di "giovani" tra i 18 e i 45 anni, perennemente attaccata alla condizione di figli. 
Spettacolo vincitore del Premio Ubu 2022 come "Miglior nuovo testo italiano/scrittura drammaturgica".

Ore 21. Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 biglietteriateatro@comune.rimini.it

 

da venerdì 27 a domenica 29 gennaio 2023

Palacongressi, via della Fiera, 23 – Rimini
CON-X – Italian Baseball Softball Convention 2023

Un appuntamento per tutti coloro che dedicano tempo e passione per le discipline del Baseball e Softball, qualunque sia il ruolo che ricoprono. Tanti i temi trattati nei diversi percorsi formativi. Il programma prevede ospiti speciali, tra cui: Mike Candrea (Italia Softball senior advisor), Jean Côté (professore Queen's University Kingston, Ontario), Jessica Mendoza (ex-campionessa olimpica softball, ESPN MLB analyst), Brent Strom (pitching coach Arizona Diamondbacks).

I biglietti per l'accesso completo alla CON-X 2023 sono disponibili sulla piattaforma Eventbrite
Orario: dalle 14.30 di venerdì 27. Ingresso a pagamento

Info: 0541 711500 (Palacongressi) conx@fibs.it

 

domenica 29 gennaio 2023

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Aspettando Godot

Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2022/2023 - TURNO D - Altri percorsi

Un capolavoro del Novecento che interroga il tema dell'attesa e il senso della condizione umana: 'Aspettando Godot' di Samuel Beckett, padre del teatro dell'assurdo, nella rilettura firmata dal grande regista greco Theodoros Terzopoulos.

Protagonisti principali sono Stefano Randisi ed Enzo Vetrano.

'Aspettando Godot' è ambientato sulle rovine del mondo, in un futuro più o meno vicino a noi, in un luogo in cui tutte le ferite del presente e del futuro sono acuite.

Ore 21 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 biglietteriateatro@comune.rimini.it

 

martedì 31 gennaio 2023

Rimini, Piazza Cavour, 22
I Caschi d'Oro di Motosprint

Gli "Oscar" del motociclismo italiano al Teatro Galli di Rimini

I Caschi d'Oro di Motosprint, gli "Oscar" del motociclismo italiano organizzati dalla testata specializzata torneranno a svolgersi dal vivo e il palcoscenico sarà il Teatro Galli di Rimini, dove il 31 gennaio saranno grandi protagonisti oltre 40 tra leggende, campioni del mondo e piloti capaci di mettersi in evidenza durante la stagione 2022 ma anche team manager, personaggi del paddock e addetti ai lavori: un "parterre de roi" da 60 titoli mondiali.

Nel corso della serata verranno ripercorsi gli ultimi cinque decenni di storia del motociclismo sportivo, che coincidono anche con i cinque decenni di vita della testata Motosprint, nata proprio nel 1976. Si partirà dagli anni Settanta, fino ad arrivare al 2022, stagione trionfale per il motociclismo italiano con le vittorie di Pecco Bagnaia e della Ducati nella MotoGP e di Andrea Verona nell'Enduro.

Per ogni decennio, riceveranno un Casco d'Oro alla carriera alcuni tra i piloti simbolo di quel periodo, campioni della Velocità e dell'Off-Road che hanno portato l'Italia nell'Olimpo del motociclismo mondiale: da Giacomo Agostini a Max Biaggi, passando per Loris Capirossi, Giovanni Sala, Michele Rinaldi, Tony Cairoli, Manuel Poggiali, Emilio Ostorero e David Philippaerts.  Con un premio speciale anche alla memoria di Fausto Gresini. Altri Caschi d'Oro verranno consegnati ai grandi protagonisti della stagione appena conclusa: i vincitori dei titoli iridati di varie specialità ma anche quelli che hanno vinto le categorie speciali e personaggi che si sono contraddistinti nel paddock. Tra gli altri, Enea Bastianini, Marco Bezzecchi, Dennis Foggia, Massimo Rivola, i campioni del CIV, del Nazioni Cross e della Sei Giorni Enduro. L'evento sarà trasmesso in diretta sul sito di riferimento.

Ore 19.00 Ingresso su INVITO

 

GIORNO DELLA MEMORIA: gli appuntamenti

 

mercoledì 25 gennaio 2023

Biblioteca Gambalunga (Sala della Cineteca), via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
La finestra del re di polvere

Presentazione del libro di Pierdomenico Baccalario

La Biblioteca Gambalunga propone la presentazione del libro illustrato per bambini dal titolo 'La finestra del Re di polvere', di Pierdomenico Baccalario, Orecchio Acerbo 2022. Illustrazioni di Alice Barberini.

Il libro tratta la storia dei rastrellamenti dei ghetti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Conversazione con l'illustratrice del libro e videointervista allo scrittore. Presentazione storica di Daniele Susini e letture di Alessia Canducci.

L'incontro è consigliato a ragazze e ragazzi a partire dai 10 anni e agli adulti (insegnanti, illustratori, genitori...) Ore 17.00 Ingresso libero con prenotazione a 0541 25357 (Libreria dei Ciliegi) Info: 0541 704486.

 

giovedì 26 gennaio 2023

Cineteca Comunale, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Bocche Inutili

Film di Claudio Uberti per il Giorno della Memoria in Cineteca

Nell'ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria (27 gennaio), alla Cineteca Comunale viene proposta la pellicola di Claudio Uberti dal titolo 'Bocche Inutili', con Margot Sikabonyi e Lorenza Indovina. Nel film si racconta la storia di Ester, nel campo di concentramento di Fossoli. Una ragazza ebrea di 40 anni, di nazionalità italiana, rimasta sola dopo il rastrellamento del ghetto romano nel quale è stata arrestata tutta la sua famiglia.

Ore 21.00 Ingresso libero. Info: 0541 704494 (Cineteca) educazione.memoria@comune.rimini.it

 

giovedì 26 gennaio 2023

Biblioteca Gambalunga (Sala della Cineteca), via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Passerà. Storia di una famiglia ebrea

Presentazione del libro di Roberto Matatia

Presentazione del libro di Roberto Matatia dal titolo 'Passerà. Storia di una famiglia ebrea' - (Società editrice Il Ponte Vecchio). Lo scrittore, di religione ebraica, è cresciuto a Faenza nel ricordo dei suoi familiari deportati e sterminati al campo di Auschwitz ed è un divulgatore delle persecuzioni razziali, avvenute durante il secondo conflitto mondiale.

Il suo libro racconta una storia esemplare, stesa con la partecipazione e la compassione verso una umanità da lunghi secoli offesa. Introduce l'incontro Loretta Nucci.

Ore 17.00 Ingresso libero Info: 0541 704486 gambalunghiana@comune.rimini.it

 

venerdì 27 gennaio 2023

Parco 'Ai Caduti nei Lager 1943-1945', via Madrid - Rimini Miramare
Giorno della Memoria 2023

Il Giorno della Memoria, è celebrato ogni anno il 27 gennaio, come ricorrenza internazionale in ricordo dell'abbattimento dei cancelli del campo di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau. Anche a Rimini, la Cerimonia commemorativa si svolge presso il monumento dedicato alle vittime dei lager nazisti e di tutte le prigionie, alla presenza delle autorità civili e militari, dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d'arma e di una rappresentanza di studenti delle scuole di Rimini che presenterà letture, riflessioni e testimonianze.

Oltre alla cerimonia commemorativa, si svolgeranno iniziative ed eventi culturali e teatrali.

Il 24 gennaio alle ore 17.00, viene proposto un Consiglio Comunale Straordinario aperto alle scuole e alla cittadinanza, un incontro di dialogo e confronto tra i giovani e gli amministratori sul tema della memoria. L'assemblea è animata da una decina di ragazzi delle quinte superiori, provenienti da differenti istituti, che hanno concluso il seminario della memoria con il recente viaggio in Austria a Mauthausen, Gusen e Hartheim, offrendo spunti di riflessione, elaborati dalla loro personale esperienza. Inoltre sono previsti gli interventi di alcuni relatori: il Rabbino Capo di Ferrara Rav. Luciano Caro, da sempre vicino alla città di Rimini; lo storico Riccardo Brizzi, dell'Università di Bologna in collegamento da Lione; Laura Fontana, Responsabile Attività Educazione alla Memoria del Comune di Rimini.  Orario: cerimonia commemorativa 27 gennaio alle ore 10.30

Info:  educazione.memoria@comune.rimini.it  
 

venerdì 27 e sabato 28 gennaio 2023

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Il Ritratto di Adele (Ovvero il ritratto di Adele Bloch-Bauer ad opera di Gustav Klimt)

Lo spettacolo teatrale rientra tra le iniziative del Giorno della Memoria (27 gennaio) ed è realizzato in collaborazione con Associazione Culturale e Teatrale Alcantara e Associazione Rimini Classica.

Questo nuovo progetto teatrale interpretato da Aulòs Compagnia Giovani Danzatori, si ispira ad una storia realmente vissuta da Maria Altman, una donna viennese di origini ebraiche fuggita in America per non soccombere alle violenze e alle deportazioni naziste del 1938.

In questa rappresentazione teatrale Maria Altman diventa l'unica testimone ancora vivente, una sorta di "memoria storica" i cui minuziosi ricordi rivivono sul palcoscenico accompagnati da musiche, coreografie, costumi d'epoca, scenografie e flashback narrativi, in una suggestiva atmosfera emotiva dell'epoca.

Orario: venerdì 27 gennaio alle ore 21; sabato 28 gennaio alle ore 10 per le scuole

Ingresso a pagamento. Info: 0541 793811 (Teatro Galli) info@riminiclassicagmail.com

 

fino a domenica 26 febbraio 2023

Museo della Città, via Tonini, 1 - Rimini centro storico
Auschwitz-Birkenau 1940-1945. Campo di concentramento e centro di messa a morte

Nell'ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria viene inaugurata la mostra dal titolo "Auschwitz-Birkenau 1940-1945. Campo di concentramento e centro di messa a morte", a cura del Mémorial de la Shoah di Parigi, realizzata grazie al sostegno dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

La mostra ripercorre la storia del più grande campo di concentramento e centro di sterminio nazista, per mezzo di un'accurata cartografia, una ricca documentazione iconografica e un approfondimento tematico sulle deportazioni dall'Italia a Auschwitz.

Visite guidate: scuole e gruppi superiori a 10 persone, contattando l'Istituto storico della Resistenza di Rimini, e-mail: informazionieprenotazioni@gmail.com - tel. 0541 24730

Orario: dal martedì al venerdì 10-13 e 16-19; sabato, domenica e festivi 10-19

Info: 0541 793851 musei@comune.rimini.it

 

 

IL CALENDARIO GIORNO PER GIORNO

 

Tutti i martedì 

Palazzo del Fulgor, piazza San Martino - Rimini centro storico

Proiezioni al Cinemino al Palazzo del Fulgor

Al Cinemino, allestito all'interno del Palazzo del Fulgor, una delle sedi del Fellini Museum, si piò assistere alle seguenti proiezioni: 

martedì 24 gennaio LA DOLCE VITA di Federico Fellini (Italia 1960, 178')
martedì 31 gennaio GIULIETTA DEGLI SPIRITI di Federico Fellini (Italia 1965, 120')
martedì 7 febbraio I CLOWNS di Federico Fellini (Italia 1970, 93')

martedì 14 febbraio IL BIDONE di Federico Fellini (Italia 1955, 104')

martedì 21 febbraio FELLINI SATYRICON di Federico Fellini (Italia 1969, 138')

martedì 28 febbraio BLOCK-NOTES DI UN REGISTA di Federico Fellini (Italia 1969, 60')
Ore 16.00 Le mostre e la programmazione del cinemino fanno parte del percorso museale. L'ingresso per il solo Palazzo del Fulgor è di 3 € Info: 0541 704494; 0541 704496 www.fellinimuseum.it

 

Fino a mercoledì 25 gennaio 2023

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
La Ligne. La linea invisibile

Un film drammatico in prima visione di Ursula Meier, già regista dei film "Home – Casa dolce casa"" (2008) e "Sister" (2012), con Stéphanie Blanchoud e Valeria Bruni Tedeschi.

In 'La Ligne – La Linea Invisibile', la regista esplora in modo sottile un piccolo e tumultuoso perimetro di emozioni intense e contraddittorie.

Martedì 24 gennaio alle ore 21 il film è proposto in versione originale francese, con sottotitoli in italiano.  Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: martedì 24 gennaio – ore 21 versione originale sottotitolata; mercoledì 25 gennaio – ore 17, ore 19 ed ore 21. Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

 

giovedì 26 gennaio 2023

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Artisti per natura

Nell'ambito della rassegna 'Artisti per Natura. Cultura e Natura nei luoghi d'arte tra Marche e Romagna', si svolgono gli spettacoli teatrali itineranti che toccano alcuni dei teatri storici tra Marche e Romagna, a cura della Fondazione Oasi, Organizzazione per l'Ambiente, la Sostenibilità e l'Innovazione.

A Rimini va in scena al Cinema Tiberio lo spettacolo teatrale dal titolo 'Non diviene ora proprio perfetto il mondo? Dialoghi dalla soglia', con Roberto Danese e Francesco Montanari. Musiche di Fabio Mina ed Emiliano Battistini.

L'iniziativa ha lo scopo sia di dare continuità alla proposta artistico-culturale con contenuti di intrinseco valore, sia di divulgare la mission della Fondazione Oasi sul rispetto per l'ambiente e per ciò che ci circonda. I biglietti sono disponibili su: www.liveticket.it/fondazioneoasi

Per ulteriori informazioni www.fondazione-oasi.it - www.facebook.com/fondazioneOASI

Ore 21.00 Ingresso a pagamento

info: 328 2571483 (Cinema Teatro Tiberio) info@fondazione-oasi.it

 

da venerdì 27 a domenica 29 gennaio 2023

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Anton Checov

Versione originale con sottotitoli in italiano

Biografia sentimentale del noto scrittore e drammaturgo russo Anton Checov, il fondatore del teatro contemporaneo che ha rivoluzionato le regole della drammaturgia e lo stile della recitazione.

Il film è l'ultima pellicola, magistralmente diretta, da René Féret (Nannerl Mozart's Sister) prima della sua scomparsa nel 2015. Prende parte al film nel ruolo di Masha, la sorella di Cechov, Lolita Chammah, figlia di Isabelle Huppert. L'intensa interpretazione di Nicolas Giraud e l'accurata ambientazione rievocano il fascino della Russia del XIX secolo.

Il film viene proposto domenica 29 gennaio alle ore 19 in versione originale francese con sottotitoli in italiano. Negli altri giorni, il film è proposto in versione doppiata.

Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio

Orario: venerdì 27 – ore 21:00; sabato 28 – ore 17:00 e ore 21:00; domenica 29 – ore 17:00 e ore 21:00; domenica 29 – ore 19:00 versione originale sottotitolata

Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

 

venerdì 27 e sabato 28 gennaio 2023

Grand Hotel, parco federico fellini, 1 - Rimini Marina Centro
18° Torneo Nazionale di Burraco

Torneo a coppie libere al Grand Hotel

Nella splendida cornice del Grand Hotel si svolge il 18° Torneo Nazionale di Burraco a coppie libere, con premiazione finale.

Per informazioni e iscrizioni al torneo cell. 373 8497692, 338 1883294.

Orario: venerdì 27 gennaio dalle ore 21.30; sabato 28 gennaio alle 15 e alle 21.30

Iscrizione a pagamento.

 

fino al 28 febbraio 2023

Multiplex Le Befane, via caduti di Nassirya, 22 – Rimini
Rassegne cinematografiche al Cinema Multiplex Le Befane

Il Cinema Multiplex Le Befane propone delle rassegne cinematografiche per tutte le età.

Martedì CARTOON: tutti i martedì pomeriggio dal 24 gennaio al 28 febbraio, ore 17.30, vengono proiettati film dedicati a famiglie e bambini. Ecco gli appuntamenti: Lo schiaccianoci e il flauto magico (24 gennaio), Yakari, un viaggio spettacolare (31 gennaio), L'Ispettore Ottozampe e il Mistero dei Misteri (7 febbraio), Il Gatto con gli Stivali 2: L'Ultimo Desiderio (14 febbraio), La fata combinaguai (21 febbraio), Me contro te (28 febbraio).

Finalmente giovedì: ogni giovedì fino al 23 febbraio, ore 21.30 rassegna di film selezionati a ingresso ridotto. Tra i prossimi appuntamenti: Whitney, una voce diventata leggenda (19 gennaio), Le otto montagne (26 gennaio), Il grande giorno (2 febbraio), Tre di troppo (9 febbraio), The fabelmans (16 febbraio), Avatar 2d (23 febbraio).

Rassegna Original Friday.: tutti i venerdì fino al 24 febbraio, ore 21, è la volta dei film in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Ingresso a pagamento

info: 0541 307805
 

ogni ultima domenica del mese, eccetto luglio e dicembre 2023, in marzo il 19

Rimini centro storico: Piazza Tre Martiri, via IV Novembre e parte di Corso d'Augusto
Rimini Antiqua

mostra mercato di antiquariato, modernariato e vintage

Il centro storico ospita una mostra mercato di oggetti antichi, moderni e vintage in cui è possibile trovare una vasta selezione di oggetti di ceramica, vetro, libri, mobili, gioielli, argenteria e oggetti vari.

Orario: dalle 9 alle 18.30 Info: 340 3031200 riminiantiqua@gmail.com

 

da lunedì 30 gennaio a mercoledì 1° febbraio 2023

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
La pantera delle nevi

Documentario di Marie Amiguet, Vincent Munier

Il film diretto da Marie Amiguet e Vincent Munier, con la voce narrante di Paolo Cognetti è un documentario girato sull'altopiano tibetano, un habitat selvaggio dove vivono animali rari.

Il fotografo naturalista Vincent Munier, accompagnato dal romanziere Sylvain Tesson, esplora queste valli impervie alla ricerca della pantera delle nevi, non solo uno dei più grandi felini esistenti, ma anche uno dei più rari e difficili da avvistare.
Mentre la musica di Warren Ellis e Nick Cave accompagna le immagini di una natura incontrastata e poco esplorata, si può ammirare la bellezza disarmante di questo mondo quasi incontaminato. La pantera delle nevi diventa così il simbolo di questo ambiente che rimanda a un'idea primordiale della natura, sebbene sia minacciata dall'influsso artificiale dell'essere umano.

Il viaggio che compiono i due uomini è una sorta di percorso mistico, che li porterà a chiedersi quale sia davvero il loro posto nel mondo e li porrà di fronte al loro stesso io, quello radicato nelle profondità della loro coscienza

Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket

Orario: lunedì 30 ore 21.00; martedì 31 ore 21.00; mercoledì 1 febbraio ore 17.00 e ore 21.00

Ingresso a pagamento. Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

 
Attività sportiva
 

fino ad aprile
Rimini marina centro, Bagno 26, Lungomare Claudio Tintori, 30/A
Walk & fitness on the beach

50 minuti di camminata sportiva o di allenamento funzionale guidati dalla personal trainer Elen Souza. Un'attività adatta a tutti quelli, senza limiti di età, che vogliono tenersi in buona forma fisica nel tempo libero dal lavoro e che desiderano farlo in compagnia. Ad aumentare il benessere è la possibilità di vivere la spiaggia come una palestra a cielo aperto anche in inverno per mantenersi in salute.

Orario: Camminata guidata il mercoledì ore 18.30/19.30 e la domenica ore 9.00/10.00
Allenamento funzionale, one to one o a piccoli gruppi, dal lunedì al venerdì dalle 6,30 alle 18,30 su appuntamento. Allenamento introduttivo alla corsa il sabato mattina dalle 9,00 alle 11,00.
A pagamento Info: 348 0981594 info@elensouza.com  walkonthebeachrimini/

 

mercoledì e domeniche di gennaio 2023

Bagno 55 e Parco Marecchia – Rimini
Camminata metabolica

Una tecnica di cammino studiata appositamente per stimolare e aumentare il metabolismo, migliorare la postura e tonificare i muscoli, un mix tra boxe, danza e marcia, un approccio al wellness che passa dall'esercizio fisico alla cura della mente.

L'appuntamento con la Camminata Metabolica continua nelle sessioni di allenamento sul Parco del Mare e al parco Marecchia con due appuntamenti settimanali:

Bagno 55: mercoledì alle ore 18.30 e al Parco Marecchia: la domenica alle ore 9.30 con ritrovo almeno 10 minuti prima. A pagamento. Info e prenotazioni 345 8203064

 

tutti i mercoledì e sabati

Bagno14 - Rimini Marina Centro
Nordic Walking a cura di 'La Pedivella'

Tra spiaggia e nuovo lungomare è possibile praticare settimanalmente la tecnica del Nordic Walking, una attività motoria che consente di ottenere moltissimi benefici grazie all'uso dei bastoncini, che ci aiutano a muovere tutti i muscoli del corpo.

L'associazione La Pedivella propone questa attività outdoor tutti i mercoledì alle 15 e i sabati alle 9 e alle 15 con partenza dal Bagno 14. Sono possibili anche lezioni di gruppo o individuali di Nordic Walking di primo livello e di tecniche avanzate. Attività a pagamento. Info: 320 7433000 tour@lapedivella.com

 

ogni sabato

viale Tiberio, ingresso Parco Marecchia (area Ponte di Tiberio) - Rimini Borgo San Giuliano
Marecchia parkrun

Corse cronometrate gratuite di 5 km in tutto il mondo e aperte a tutti. L'appuntamento a Rimini è al Parco Marecchia ogni sabato mattina. Basta iscriversi su sito ufficiale una volta per sempre e portare una stampa del proprio codice a barre a ogni corsa per la rilevazione cronometrica del tempo.
La partecipazione è gratuita. Il parkrun è interamente organizzato da volontari e un'area rinfresco permetterà ai parkrunner di rifocillarsi con caffè, bibite e snack.

Orario: ritrovo alle ore 8.45 all'ingresso del Parco da viale Tiberio

Info: marecchiaoffice@parkrun.com  - www.parkrun.it/marecchia/

 

MOSTRE

 

dal 20 dicembre 2022

Rimini, Fellini Museum, Palazzo del Fulgor

Fellini Archives

Le Teche: esposizione di materiali (appunti di lavoro, ritagli di stampa, foto, trattamenti, sceneggiature, partiture...) selezionati dal complesso documentale dell'archivio Fellini conservato dal Comune di Rimini.

Orario: da martedì a venerdì 10.00-13.00 e 16.00-19.00; sabato, domenica e festivi 10.00-19.00.

Ingresso al solo Palazzo del Fulgor: 2 €

 

Fino al 19 marzo 2023

Rimini, MF, Palazzo del Fulgor

Amarcord Disegnato

65 fotogrammi del film dipinti a olio su tavola e tela da Agim Sulaj, artista albanese trapiantato a Rimini, che fin da bambino rimase affascinato dall'Amarcord di Federico Fellini. Sulaj prende Amarcord e lo frantuma nelle sue parti atomiche, restituendoci personaggi e atmosfere del capolavoro di Fellini, di cui quest'anno cadono i primi cinquant'anni. Sessantacinque oli su tavola, di piccole dimensioni, che esaltano le campiture di colore e i tagli di luce che compongono le inquadrature del film.

Dall'Albania a Rimini racconta con quadri e vignette l'Italia e il mondo, è definito l'artista con la valigia.

Orario: da martedì a venerdì 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00; sabato, domenica e festivi 10.00 – 19.00; lunedì chiuso. Ingresso: 2 € solo per Palazzo del Fulgor.

Info: www.fellinimuseum.it/amarcord-disegnato/

 

Fino a domenica 12 marzo 2023

Galleria dell'Immagine, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico

Rimini Ritrovata. Immagini degli anni Cinquanta negli scatti inediti di Amedeo Montemaggi

Mostra fotografica celebrativa del centenario della nascita di Amedeo Montemaggi (1923-2023), con immagini inedite dall'archivio di questo importante protagonista della cultura cittadina.

Noto come giornalista, fondatore della redazione riminese del Resto del Carlino negli anni '50, divulgatore delle bellezze artistiche di Rimini e infine storico appassionato delle vicende della Linea Gotica, del tutto sconosciuta era finora la sua attività fotografica, documentata dal recente ritrovamento presso la sua abitazione di oltre 40.000 negativi.

Si tratta di testimonianze visive della società e dei paesaggi riminesi della ricostruzione, con i primi anni del boom turistico, gli avvenimenti mondani, la moda e i personaggi di quella epoca in cui si gettarono le basi della Rimini contemporanea.

Orario: tutti i giorni: 10-19 Ingresso libero
Info: 0541 704486 www.bibliotecagambalunga.it

 

Fino al 29 gennaio 2023

Rimini, Museo della Città, Ala Nuova

Saro Di Bartolo - Anthology: 50 anni di fotografia, 1972 - 2022

Viaggiare nella bellezza del mondo per unire le persone e i popoli

Testimoniare il diritto universale nella cura del Dolore e della Sofferenza

Mostra Fotografica dell'artista Saro Di Bartolo che espone 175 opere attraverso le quali, partendo dalla sua Rimini, il fotografo racconta la propria evoluzione artistica nell'arco di ben cinque decenni. La mostra è dedicata alla fondazione Isal per la ricerca sul dolore ed è organizzata e gestita dalla Fondazione stessa.

Orari: venerdì, sabato, domenica e festivi ore 10-13/16-19

Ingresso libero. Info: 339.3079278 www.fondazioneisal.it - associazione@fondazioneisal.it

 

Fino a martedì 31 gennaio 2023

Galleria No Limits To Fly, via Bertola, 17 - Rimini centro storico

Il cuore nella mano, il futuro negli occhi, il coraggio nel pensiero

Mostra con opere di Leonardo Rossi, Cristina Ricci, QuinciQ alla Galleria No Limits to Fly

Una Barbie dorata prigioniera in una gabbia da uccellini. Una veduta del ponte di Tiberio con uno straordinario gioco d'acqua. Un ritratto dolce e intenso di una coppia di giovani.

Sono tre delle opere esposte nella mostra "Il cuore nella mano, il futuro negli occhi, il coraggio nel pensiero" alla galleria No Limits to Fly di Rimini.

La collettiva raccoglie personali di Leonardo Rossi, Cristina Ricci, QuinciQ.

Tre artisti, diversi tra loro per origini, età, esperienze e tecniche espressive. Sono artisti distanti tra loro quando raffigurano la realtà del proprio vissuto, ma vicini quando la realtà la immaginano nel suo divenire.

Orario: da martedì a sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00; lunedì chiuso; domenica solo su appuntamento.  Ingresso libero Info: pepote@pepote.it

 

Fino al 30 aprile 2023

Palacongressi di Rimini, Spazio Convivio

progetto PERLarte

Visioni urbane dell'artista riminese Davide Frisoni

La mostra propone vari luoghi internazionali da cui l'artista ha tratto ispirazione, oltre ovviamente alla città di Rimini, vocata all'accoglienza e all'incontro.

La mostra è a disposizione dei partecipanti ai congressi in programma al Palacongressi di Rimini e su prenotazione (tel. 0541.711500 - mail: info@palacongressi.it) per cittadini e turisti.

Info: www.riminipalacongressi.it

 

VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DI RIMINI 

domenica 29 gennaio, 5, 12, 19, 26 febbraio 2023
Rimini, Teatro Galli, piazza Cavour
Visite guidate al Teatro Galli
La storia del Teatro ottocentesco progettato dall'architetto modenese Luigi Poletti e inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi si intreccia, nel percorso di visita, con la storia di Rimini e di uno dei suoi spazi di maggior prestigio, la piazza comunale, nonché con le vicende della seconda guerra mondiale e il dibattito che ha accompagnato la ricostruzione del Teatro, restituito nel 2018 alla città "com'era e dov'era".
Ore 11.00  Costo: 5 €. Durata 45 minuti. Prenotazioni su Semplify AVAS has detected a possible fraud attempt from "eur02.safelinks.protection.outlook.com" claiming to be www.ticketlandia.com/m/musei-rimini.
Info 0541.793879 

 

domenica 29 gennaio 2023

Tempio Malatestiano (punto d'incontro) - Via IV Novembre, 35 – Rimini
Da Piero della Francesca a Eron e ai murales del borgo San Giuliano

Rimini City Tour: Visita guidata a cura di Visit Rimini

Il tour inizia dal Tempio Malatestiano con l'ingresso e la visita del Tempio, in cui si può ammirare l'affresco commissionato da Sigismondo Pandolfo Malatesta a Piero della Francesca nel 1451 per commemorare il giorno in cui Sigismondo diventò il Signore della città di Rimini.

Dopo la visita al tempio, il tour prosegue verso il borgo San Giuliano dove si parlerà della tecnica del murales, dei soggetti rappresentati nel Borgo di San Giuliano da Fellini al grande nevone e di come i murales abbelliscono i muri della città.

Ore 15.30. A pagamento: 12 € + 2 € per l'accesso al tempio da pagare in loco - 8 € bambini da 6 a 14 anni. Info: 0541 51441 www.visitrimini.com/esperienze/310952-da-piero-della-francesca-a-eron-e-ai-murales-del-borgo-san-giuliano/

 

il primo venerdì e la prima domenica di ogni mese
Rimini, Fellini Museum
Visite guidate a Castel Sismondo
Visite guidate alla scoperta del mondo di Fellini nelle sale di Castel Sismondo all'interno del Fellini Museum da poco inaugurato.
Ore 17.00 Costo 8 euro, durata 45 minuti, per un massimo di 15 partecipanti, è necessaria la prenotazione su Semplify AVAS has detected a possible fraud attempt from "eur02.safelinks.protection.outlook.com" claiming to be www.ticketlandia.com/m/event/fm-visiteguidate 
Info: 0541 793781 Semplify AVAS has detected a possible fraud attempt from "eur02.safelinks.protection.outlook.com" claiming to be www.fellinimuseum.it  

 

ogni ultimo sabato del mese

Rimini, Biblioteca civica Gambalunga, via Gambalunga 27
Meravigliosa Biblioteca: Visita guidata alle sale antiche
Prima biblioteca civica d'Italia inserita fra le più belle biblioteche del mondo, uno scrigno di bellezza e cultura ospitata nel superbo palazzo voluto dal suo fondatore. Le visite guidate condotte dai bibliotecari vi condurranno alla scoperta di Alessandro Gambalunga, del suo amore per Rimini e delle vicende che hanno caratterizzato la storia della Biblioteca. I chiaroscuri delle sale seicentesche e l'esplosione di luce e colori della sala del 700, saranno la scenografia delle storie raccontate dai globi, dalla sfera armillare e dai preziosi codici e libri antichi conservati in Gambalunga.

Orario della visita guidata gratuita: ore 11. La prenotazione è obbligatoria telefonando esclusivamente al numero 0541 704326 (dal giorno 15 di ogni mese fino esaurimento posti). Si possono richiedere visite guidate per gruppi, previo appuntamento, scrivendo una mail all'indirizzo fondi.antichi@comune.rimini.it.  Info: www.bibliotecagambalunga.it

 


< Articolo precedente Articolo successivo >