Mercoledý 08 Febbraio11:28:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elettricità a singhiozzo e strade bloccate: fino a 2 metri di neve a Casteldelci

Sindaco di Pennabilli all'opera già dalla scorsa notte per mettere in sicurezza le aree colpite dal maltempo

Attualità Pennabilli | 08:53 - 23 Gennaio 2023 Pennabilli Pennabilli.

Maltempo, pioggia in costa, pioggia mista neve nell'entroterra e neve a quote più alte. Risveglio più che bagnato in provincia di Rimini con la perturbazione ampiamente annunciata che continua ad imperversare. In collina è consigliabile transitare con pneumatici da neve e catene a bordo

Le situazioni più critiche in Alta Valmarecchia con scuole chiuse, interruzioni di corrente e la neve che continua a cadere copiosa. A Pennabilli il sindaco Giannini parla di "situazione difficile". "Siamo isolati, i cellulari funzionano poco e la corrente va e viene". Le strade sono occupate, oltre che dalla neve, dalle piante cadute. "Siamo al lavoro con le turbine, gli spazzaneve non riescono a girare" dice ancora il Sindaco.

Situazione analoga a Casteldelci "Stiamo lavorando di brutto" dice il primo cittadino Fabiano Tonielli "e non smette di nevicare. In alcune zone siamo a circa 1 metro e 80 di neve, alcune località sono isolate e senza corrente. Abbiamo lavorato tutta la notte senza interruzione". Anche a Perticara sono segnalati disagi con la fornitura di energia elettrica. A San Leo sono al lavoro 5 squadre della Protezione Civile con altrettanti mezzi.

Anche a San Marino scuole chiuse e tutti gli operatori di assistenza e soccorso sono al lavoro per liberare le strade. Gli accumuli hanno raggiunto il mezzo metro in alcuni punti. 

< Articolo precedente Articolo successivo >